Con le vitamine giuste addio sacrifici

 Per stare in forma e non accumulare chili di troppo non servono diete punitive e regimi alimentari mortificanti ma poche regole, le vitamine e i minerali giusti

Non è necessario fare sacrifici o digiunare per seguire una dieta salutare. Pasti sani e abbondanti, cucinati in modo semplice o consumati crudi, possono essere variati secondo i gusti e includere tutto ciò che piace. L’importante è mangiare in maniera equilibrata. Il pane e i cereali, la frutta fresca e le verdure, con un moderato apporto di proteine, sono in grado di fornire all’organismo tutti gli elementi di cui ha bisogno. Mangiare in modo sano significa scegliere gli alimenti che forniscono al corpo tutto il nutrimento necessario per crescere e per mantenere in equilibrio le funzioni fisiologiche e i processi biochimici. Una buona dieta è dunque quella che fornisce l’energia per essere in forma e attivi, le vitamine e i minerali che attivano il metabolismo, i grassi buoni che proteggono cuore e cervello, le fibre che disintossicano.

Con il termine “vitamine” si raggruppano numerose sostanze (diverse tra loro da un punto di vista chimico), indispensabili per la crescita e la vita dell’organismo, di cui regolano i processi fondamentali. Le vitamine sono prive di valore energetico e agiscono nell’organismo in dosi minime. Il fabbisogno quotidiano viene stabilito in quantità variabili, dosabili tra microgrammi e milligrammi. A eccezione di alcune, non possono essere sintetizzate dall’organismo e devono essere assunte attraverso l’alimentazione. Nell’organismo non vi sono depositi di vitamine, anche se una piccola riserva si può comunque trovare in tutte le cellule, soprattutto in quelle epatiche.

Le vitamine vengono suddivise in due grandi categorie:

– le vitamine liposolubili, solubili nelle sostanze grasse: A, D, E, F, K;

– le vitamine idrosolubili, solubili in acqua: del gruppo B, C.

I minerali

Partecipano ai processi essenziali per la vita (formazione di denti e ossa, salute di pelle e capelli, funzionalità cardiaca, muscolare ecc.), favoriscono l’assorbimento dei principi nutritivi e la sintesi di ormoni e anticorpi.

Si dividono in:

– macroelementi (calcio, fosforo, magnesio, sodio, potassio, cloro e zolfo), che sono presenti nell’organismo in quantità relativamente elevate;

– microelementi o oligoelementi (ferro, rame, zinco, fluoro, cromo, manganese, cobalto, iodio, bromo, selenio, molibdeno, alluminio, silicio, vanadio, germanio, litio), anch’essi necessari, ma presenti in quantità notevolmente inferiori.

Tutte le vitamine e i minerali sono sinergici, vale a dire che agiscono in cooperazione favorendo l’assorbimento e l’assimilazione di altre vitamine e minerali. Per correggere una carenza di vitamine o di minerali non è sufficiente prendere quello che ci manca, ma è necessaria l’assunzione di altre vitamine e minerali. Prendere un’unica vitamina o un solo minerale potrebbe risultare inefficace. Le indicazioni che seguono indicano quali vitamine e minerali sono necessari per determinate carenze.

Vitamina A – Colina, vitamine C, D, E e F, zinco

Biotina – Acido folico, acido pantotenico (B5), complesso B, vitamine B12 e C Colina – Complesso B, inositolo, vitamina B12, acido folico

Inositolo – Complesso B, vitamina C Niacina – Complesso B, vitamina C

Acido pantotenico – Complesso B, vitamine A, C e E

PABA – Complesso B, acido folico, vitamina C

Riboflavina (B2) – Complesso B, vitamina C

Tiamina (B1) – Complesso B, vitamine C e E, manganese

Vitamina B6 (piridossina) – Complesso B, vitamina C, potassio Vitamina C – Bioflavonoidi, calcio, magnesio

Vitamina D – Calcio, colina, fosforo, vitamine A, C e F

Vitamina E – Inositolo, manganese, selenio, vitamine A, B1, C e F

Vitamina F – Vitamine A, C, D e E

Minerali carenti e integratori alimentari necessari ai fini dell’assimilazione

Calcio – Ferro, magnesio, manganese, fosforo, vitamine A, C, D e F

Iodio – Ferro, manganese, fosforo

Magnesio – Calcio, fosforo, potassio, vitamine B6, C e D

Manganese – Complesso B, calcio, ferro, vitamina E

Rame – Acido folico e cobalto, ferro, zinco

Fosforo – Calcio, ferro, manganese, sodio, vitamina B6 (piridossina)

Silicio – Ferro, fosforo

Sodio – Calcio, potassio, zolfo, vitamina D

Zinco – Calcio, rame, fosforo, vitamina B6 (piridossina)

Zolfo – Biotina, acido pantotenico, potassio, vitamina B1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *