8 porzioni di frutta e verdura al giorno proteggono il cuore dalle malattie

La Frutta e la Verdura costituiscono un apporto importante alla nostra alimentazione oltre che a tenersi in forma, aiutano inoltre anche a salvaguardare il cuore.

Uno studio fatto dai ricercatori inglesi dell’Univesità di Oxford, pubblicato sulla rivista European Heart Journal: chi mangia 8 porzioni di frutta e verdura al giorno si mette al riparo dai rischi legati alle malattie cardiache, fino a ridurre del 22% la morte per cardiopatia ischemica, infatti bastano circa 80 gr di frutta al giorno per un sicuro benessere. Una delle malattie cardiache più comuni è la cardiopatia ischemica, che si previene facendo una dieta ricca di mandorle, questa malattia è una delle principali cause di morte in Europa, questa patologia del cuore consiste nel basso apporto di sangue nel cuore a causa dell’ostruzione o del restringimento dei vasi sanguigni che lo nutrono. Questa ricerca è stata condotta tenendo conto dei dati che sono stati raccolti dallo Studio europeo prospettico sul cancro e nutrizione (EPIC), hanno coinvolto 300 mila persone, dell’età di 40 a 85 anni di otto paesi europei, che vengono monitorati da 8 anni, hanno contato in tutto 1778 morti per cardiopatia ischemica.

Tutto questo vuol dire che l’alimentazioni e le malattie sono collegate, se si fa un’alimentazione adeguata si possono evitare le conseguenze.

Ogni pasto dovrebbe essere accompagnato da una porzione di frutta e verdura piò gli spuntini, uno a metà mattinata e l’altro a metà pomeriggio, vedrete che oltre a immagazzinare crediti positivi per la salute del vostro cuoricino, anche la linea potrà godere dei benefici.

E dei ricercatori della University of Wisconsin hanno pubblicato sulla celebre rivista Science degli effetti benefici della dieta sulla longevità, praticamente chi mangia poco gli si allunga la vita.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *