Vitamina B5 – Acido pantotenico

La vitamina B5 o acido pantotenico (idrosolubile) è il precursore del coenzima A, essenziale per la sintesi di carboidrati, grassi e proteine. La vitamina B5 promuove la crescita e lo sviluppo e favorisce l’utilizzazione energetica degli alimenti. Associata alle altre vitamine del complesso B ha effetti positivi sul sistema immunitario. Alimenti con vitamina B5 La vitamina B5 è largamente presente in natura: è infatti contenuta in alcuni legumi (piselli, lenticchie), nei cereali integrali e nel germe di grano, nel lievito di birra, nella soia, nelle arachidi; anche l’aragosta e le uova ne contengono quantità rilevanti, come tutta la carne e il fegato. Fabbisogno giornaliero di vitamina B5 Il fabbisogno giornaliero di vitamina B5 oscilla fra i 3 e i 12 mg al giorno, a seconda dell’età e del sesso: per gli adulti è di 7 mg al giorno.

Gli studi non hanno sin qui evidenziato sintomi di carenza relativi alla sola vitamina B5, che si verificano in genere solo in situazioni di grave denutrizione; va ricordato tuttavia che il fumo ne inibisce l’assorbimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *