Vitamina B7: vitamina detox per smaltire il grasso ed abbassare il colesterolo

Negli ultimi tempi si è approfondito molto lo studio sulla Vitamina B7, detta anche inositolo, una sostanza che non solo aiuta a sciogliere i grassi, ma ha un’importante funzione disintossicante per l’organismo decisamente utile soprattutto dopo una cura farmaceutica o addirittura un’intossicazione. 
L’assunzione quotidiana della vitamina B7 permette anche di ridurre il livello di colesterolo accumulato nel sangue e di migliorare l’attività di cervello e fegato.
Ma vediamo con quali alimenti possiamo correggere la nostra dieta, per soddisfare il fabbisogno giornali ero di vitamina B7 e per trarne dei benefici a livello fisico. 
Gli alimenti che ne contengono maggiormente sono: 
• fiocchi d’avena (320 mg/100 g); 
• frutta secca, in particolare le noci (180 mg/100 g); 
• frutta fresca, in particolare melone (170 mg/100 g), arancia (150 mg/100) 
• germe di grano (690 mg/100 g); 
• prugne secche (470 mg/100 g); 
• carne, in particolare il fegato (340 mg/100 g); 
• riso integrale (330 mg/100 g); 
(fonte oknotizie.virgilio.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *