Mettersi in forma con la vitamina B9

Con l’avvento della primavera, i più scrupolosi iniziano un allenamento matto e disperato per prepararsi alla prova costume. Avendo a disposizione 3 mesi, la dieta da effettuare non deve essere necessariamente drastica ma sicuramente dovrà essere accompagnata da esercizi fisici. Ecco come renderli meno pesanti.

In seguito ad un periodo di riposo, i muscoli sono fuori allenamento, e dopo i primi 10 addominali e 15 minuti di corsa ci sentiamo stanchi, quasi devastati. L’indolenzimento è causato, in gran parte, da una scarsa ossigenazione del nostro tessuto muscolare.

Dopo un paio di settimane di allenamento costante il corpo si è quasi ripreso, ma c’è un modo per evitare o almeno attenuare quel indolenzimento che accompagna i movimenti del nostro allenamento quotidiano. Si tratta di ingerire una buona dose di acido folico, meglio conosciuto come Vitamina B9.

Questa ha un ruolo fondamentale nello sviluppo dei globuli rossi che sono, per eccellenza, i mezzi di trasporto dell’ossigeno nel nostro corpo. Più Vitamina B9, di conseguenza, più globuli rossi e più ossigenazione per i nostri tessuti, questo ridurrà indubbiamente il senso di affaticamento e ci conferirà una migliore resa per i nostri esercizi.

Vi sono molti prodotti in commercio arricchiti di acido folico, ne sono un esempio i classici corn flackes della colazione mattutina. La Vitamina B9 al naturale è contenuta dalla verdure a foglia larga, in particolare da spinaci, asparagi, carciofi e alcuni agrumi.

Basterebbe ingerire almeno 0,4 ml di questa fondamentale vitamina per avere una migliore performance fisica, senza considerare che le carenze di B9 potrebbero portare ad una seria anemia o peggio a gravi complicazioni in caso di gravidanza. (fonte oknotizie.virgilio.it)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>