Il Porridge Inglese: se viene consumato fin da bambini risulta essere un valido aiuto nella prevenzione dell’asma

Gli inglesi hanno da secoli scoperto un valido aiuto contro l’asma, un alimento che è tipico della prima colazione Inglese: il Porridge.

Si tratta di un semplice piatto preparato facendo bollire l’avena in acqua, latte o entrambi. Tra le varietà più comuni c’è anche il porridge fatto di semolino bollito. Fra gli altri tipi ci sono quelli con riso, frumento, piselli, orzo e farina di mais. Molte culture lo consumano con l’aggiunta di zucchero o panna.

Un team di ricercatori finlandesi ha condotto uno studio prendendo in analisi i casi di circa 1300 bambini per circa 5 anni. Secondo lo studio, pubblicato sul British Journal of Nutrition, i bambini che fin dall’infanzia hanno mangiato il porridge a colazione, hanno evidenziato minori probabilità di sviluppare l’asma.

L’avena, nota per le sue virtù lenitive ed antinfiammatorie, avrebbe anche la proprietà di influenzare positivamente il sistema immunitario, e proteggerlo da attacchi esterni o da infiammazioni autoimmuni come allergie o asma.

L’avena contiene antiossidanti che impediscono ai cibi grassi di irrancidire; per questa proprietà, viene generalmente usata come additivo di diversi cibi e nella produzione delle carte in cui si avvolgono gli alimenti.

Uno dei principali prodotti industriali ottenuti da questo cereale è il furfurolo, una sostanza chimica derivata dal tegumento della cariosside, utilizzata come solvente in alcuni processi di raffinazione industriale.

Inoltre, l’avena viene impiegata in distilleria per la produzione del whisky (fonte sanisapori.ejarvis.eu)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *