Le proprietà del Lievito di Birra: protegge il sistema immunitario e disintossica, favorisce l’assimilazione degli alimenti

Essendo ricco di microelementi e vitamine indispensabili per l’organismo, il lievito di birra è una sostanza alimentare benefica: essa contiene magnesio, potassio, vitamine (B, PP, E, D), fosforo, enzimi e amminoacidi essenziali.

E’ costituito da una colonia di funghi microscopici unicellulari, capaci di moltiplicarsi rapidamente. In commercio possiamo trovare vari tipi di lievito, ma non tutti rivestono il ruolo di integratori alimentari.

E’ un valido ricostituente, protegge il sistema immunitario, riequilibra il sistema nervoso, disintossica l’intestino, stimola le ghiandole endocrine e favorisce l’assimilazione degli alimenti. Tra l’altro agisce come epatoprotettore e depura l’organismo eliminando gli effetti dell’autointossicazione, migliora lo stato della pelle purificandola e rendendola luminosa, rafforza e favorisce la crescita di unghie e capelli. E’ un antiossidante e favorisce l’eliminazione delle sostanze cancerogene.

Aggiunto in scaglie o in polvere a minestre, insalate e verdure cotte consente di evitare l’uso del sale e di godere di tutte le sue virtù. Essendo un integratore vitaminico e salino formidabile, è particolarmente indicato per i vegetariani, anche per la presenza della vitamina B12, rara nella dieta di chi consuma pochi cibi animali.

Alimento di bellezza per eccellenza, ideale per chi vuole migliorare lo stato di salute di pelle secca e capelli sfibrati.

L’unica controindicazione è che nella digestione del lievito si formano delle purine, che si trasformano in acido urico: pertanto è opportuno non superare la dose giornaliera di 30 g. (fonte sanisapori.ejarvis.eu)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *