Una tazza di cereali al giorno toglie l’ipertensione di torno

Una buona e sana colazione è utile ad inizio giornata per caricarsi in vista degli impegni. Se poi mangiamo anche una tazza di cereali avremo il 19 per cento in meno di probabilità di avere la pressione alta rispetto alle persone che mangiano altro, secondo uno studio presentato in un convegno della American Heart Association ad Atlanta. I soggetti che mangiano dalle due alle sei porzioni alla settimana di cereali hanno l’11 per cento in meno di probabilità di avere la pressione alta. In entrambi i casi, le persone che scelgono il cibo ad alto contenuto di fibre vivono meglio. Lo studio non è stato ancora pubblicato ma fa parte del Physicians ‘Health Study che comprende circa 17 anni di controlli fatti a 13400 soggetti che hanno partecipato alla ricerca. Questo studio sottolinea anche l’importanza della prima colazione, che porta dei benefici per la salute e una protezione da ipertensione e infarti. Inoltre contribuisce a mantenere un peso sano, un maggior controllo di colesterolo e trigliceridi, e una maggiore sensibilità all’insulina. (fonte www.benessereblog.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *