Alchechegio: favorisce la Diuresi, calma le Infiammazioni, combatte la Ritenzione Idrica

L’Alchechegio, appartenente alla famiglia delle Solanacee, è un toccasana per le vie urinarie. Questa pianta favorisce la diuresi, calma le infiammazioni e combatte la ritenzione idrica. La parte più efficace è la bacca, che contiene l’alcaloide fisalina, tannini, glucidi, acido citrico e malico, carotenoidi ed elevate quantità di vitamina C (circa il doppio del limone). Conosciuta sin dall’antichità, in passato, venivano utilizzate soprattutto le foglie che hanno un effetto depurativo.

Per sfruttare tutte le virtù curative dell’alchechegio, ecco come utilizzarla:

•ai primi sintomi di cistite: fai bollire 40 g di bacche in un litro di acqua per 5 minuti; filtra e dolcifica con il miele. Consumane 3 tazze al giorno.

•in caso di calcoli renali e biliari: fai bollire 50 g di bacche in un litro d’acqua per 5 minuti, poi lasciale in infusione per 10 minuti. Consuma 3 tazze al giorno per 10 giorni. Se utilizzi le bacche polverizzate, assumine 2-3 cucchiaini al giorno con un pò di miele o marmellata.

•per combattere gonfiori, edemi e ritenzione idrica: lascia macerare per 10 giorni 30 g di fusti, foglie e bacche essiccate in un litro di vino bianco; filtra e sorseggiane un bicchierino ogni mattina a stomaco vuoto. (fonte /sanisapori.ejnews.eu)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>