Nutrire la Pelle al Sole

Un’abbronzatura dorata, duratura e anti rughe inizia a tavola in modo natura e appetitoso. Occorre scegliere gli alimenti adatti e combinarli in modo corretto per creare una sinergia tra le sostanze dei vegetali, con un effetto di maggior protezione rispetto alle stesse sostanze assunte in pillole. I vegetali nutrono, dissetano la pelle, reintegrano i sali minerali persi con il sudore, apportano vitamine, depurano, mentre proteggono la pelle dell’azione dei radicali liberi prodotti dall’organismo in seguito all’esposizione al sole. Queste particelle che bombardano l’organismo e ne accelerano l’invecchiamento, nei vegetali trovano uno scudo fatto da Vitamina A, E, C, K, polifenoli, zinco, selenio.

Il nostro menù deve essere colorato, mettiamo nel piatto almeno due colori diversi ad ogni pasto, senza mai dimenticare il verde intenso dell’olio extravergine di oliva che migliora l’assorbimento delle vitamine liposolubili D, E, K, contiene vitamina E e polifenoli, sostanze antitumorali e antinfiammatorie. Il betacarotene protegge dalle scottature solari perché disciolto nei grassi delle cellule cutanee aiuta a filtrare le radiazioni ultraviolettee neutralizza gli effetti dannosi dei radicali liberi, grazie all’azione antiossidante.

Le carote ne sono ricche, 100 gr coprono 2 volte il fabbisogno di vitamina A. Per sfruttare al meglio tute le loro vitamine e i sali minerali, è opportuno mangiare le carote crude.

Nel pomodoro c’è tanto licopene, ma va usato fresco e maturo, mangiato con la buccia e cotto in padella con olio perché l’assorbimento aumenta se veicolato da un grasso. Se mangiato crudo, si assume molta vitamina C, che agisce grazie al suo potere antiossidante, oltre ad essere importante per l‘integrità del collagene.

Il peperone crudo, ad esempio, abbonda d vitamina C, ben 151 mg in 100 g, il triplo dell’arancia e quasi il doppio del kiwi. Un’idea sfiziosa per la prima colazione prima di andare in spiaggia per essere protetti è quello di aggiungere allo yogurt naturale 30 g di frutta secca mista. La frutta secca è anche un prezioso alleato del cuore, protegge dall’insorgenza del diabete e dalle malattie cardiovascolari.

Per l’integrità della pelle non devono poi mancare mai gli acidi grassi essenziali omega 3, e i cereali, dal farro all’orzo, al riso integrale per l’apporto di zinco e selenio indispensabili per far funzionare bene i sistemi antiossidanti che ogni nostra cellula possiede. (fonte www.mondobenessereblog.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *