Deodoranti naturali senza Alluminio, sani per Te, buoni con l’Ambiente

Deodoranti naturali senza alluminio, un’alternativa a gran parte dei tradizionali prodotti antitraspiranti attualmente in commercio, spesso poco salutari per la nostra pelle e pieni di sostanze tossiche per l’organismo ed inquinanti per l’ambiente. Ciò che fa male a noi fa infatti male alla terra e viceversa. L’idea degli ecologisti che si lavano poco per consumare meno acqua e che puzzano è decisamente campata in aria: stare attenti a ciò che si compra ed a non sprecare risorse inquinando il meno possibile non necessariamente implica rinunciare all’igiene, alla bellezza, all’essenziale. E il deodoranteè decisamente essenziale.

Occorre semplicemente promuovere acquisti consapevoli e sapere cosa c’è dentro ad alcuni deodoranti di nocivo per l’organismo e l’ambiente. Imparare a leggere le etichette soprattutto per prodotti che usiamo ogni giorno e che, a lungo andare, seppur contengano percentuali minime di alcune sostanze, potrebbero avere impatto sulla nostra salute e su quella del pianeta.
Nei deodoranti più comuni troviamo spesso formaldeide, triclosano, parabeni ed il cloridrato di alluminio, usato come antitraspirante per bloccare i pori e contrastare il sudore. Si teme possa avere una qualche relazione con il cancro al seno. Rischi per la salute a parte, l’estrazione dell’alluminio è un’attività  altamente inquinante.

In alternativa possiamo ricorrere alla pietra di allume di potassio che va bagnata leggermente e strofinata sulla pelle, proprio come faremmo con un normale deodorante stick.  La differenza tra l’allume di potassio ed il cloridrato di alluminio è che l’allume di potassio è una molecola molto più grande che non viene assorbita completamente dalla pelle. C’è da precisare che comunque contiene alluminio e che negli ultimi tempi si sono sollevate non poche controversie sul suo utilizzo.

Altra opzione, dunque, per chi vuole evitare completamente il contatto dell’alluminio sulle ascelle, è di acquistare deodoranti completamente naturali in erboristeria, realizzati con oli essenziali senza l’aggiunta di sostanze sintetiche, senza alluminio e senza conservanti. Chiedete consiglio all’erborista, ce ne sono tanti in commercio.

Per chi volesse usare un deodorante fatto in casa, completamente naturale, il bicarbonato è un ottimo rimedio contro l’odore del sudore. Possiamo procedere in due modi:

  1. mettendo un pizzico di bicarbonato su di un cucchiaino e aggiungendo, senza mescolare, un po’ di acqua. A questo punto abbiamo la nostra eco-dose di deodorante e possiamo strofinarla sotto le braccia.
  2. unire al bicarbonato di sodio dell’amido di mais: proporzioni 1 a 6. E’ un ottimo composto sia contro gli odori che per prevenire l’umidità (si usa anche nelle scarpe). Per profumare potete anche aggiungere una goccia del vostro olio essenziale preferito.

Se non vi siete depilati di recente e la pelle è priva di ferite, abrasioni, scottature, potete anche utilizzare il limone che contiene acido citrico, ottimo come deodorante perché uccide i batteri che causano i cattivi odori. (fonte www.ecologiae.com)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *