Potassio: in quali alimenti oltre alla Banana?

Le banane sono note per il loro alto contenuto di potassio ma ci sono altri cibi che ne sono ricchi, addirittura più della banana, che possiamo imparare a conoscere per sfruttarne le potenzialità. Conosciamo infatti l’importanza del potassio che, insieme al magnesio, è capace di preservare la funzionalità muscolare al suo meglio, prevenendo anche i crampi.

Considerate le patate, ricche di carboidrati ma anche di oltre 1000 mg di potassio, più del doppio rispetto alle banane. Anche l’uva passa ne è molto ricca e fornisce anche una buona carica energetica grazie all’alto valore di zuccheri. Si può aggiungere alla colazione insieme a yogurt e cereali per arricchirne il contenuto nutrizionale.

Ottima fonte di potassio sono anche i fagiolini, con buone quantità di proteine e poche calorie e un valore del minerale presente nella quantità di ben 900 mg. Essendo anche ricco di fibre è un ottimo alimento da integrare nella propria alimentazione quotidiana. Così anche gli spinaci, ricchi di potassio come di ferro e vitamina A. Più inattesa in questa breve lista la zucchina: è ricchissima di vitamine A e C oltre che di potassio. (fonte www.benessereblog.it)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *