Pancia gonfia? Ecco i rimedi “Verdi”

Uno dei disturbi più classici degli italiani da molti anni (ne soffre 1 persona su 6) è il gonfiore addominale, associato o meno ad un pasto, ed è anche tra i fastidi più difficile da trattare. Innanzitutto, bisogna puntualizzare che la vera e propria tensione addominaleè dovuta ad un accumulo eccessivo di aria nello stomaco e nell’intestino.

Quando ci si trova in questa condizione di “sentirsi gonfi”, spessi si è a disagio e per questo è utile ricorrere ad alcuni rimedi a base naturale. Un’altra puntualizzazione: il carbone vegetale, attivo o non, è vero che serve ad assorbire eventuale aria in eccesso, però ricordate sempre che è anche fortemente astringente, quindi se avete già dei problemi nell’andare in bagno (di solito le due cose sono associate) evitatelo come la peste!

Altri rimedi più utili riguardano invece delle composizioni a base di anice verde e finocchio, che svolgono in pratica la stessa azione del carbone, avendo proprietà carminative, associate a coriandolo e menta, che favoriscono anche la digestione. Tali composti vanno presi lontano dai pasti, se il disturbo non è associato all’assunzione di cibo, altrimenti una mezz’oretta prima di ogni pasto. Se il problema è invece legato allo stress, via libera ad angelica, melissa e passiflora, che calmeranno eventuali spasmi della muscolatura intestinale, associati al gonfiore. (fonte www.benessereblog.it)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>