Intestino a rischio con troppi succhi di frutta Zuccherati

Apportano fibre, ma anche tanti zuccheri. Troppi, secondo gli studiosi australiani dell’Università di Perth: i succhi di frutta industriali potrebbero fare più male che bene, soprattutto se si esagera con le quantità. I risultati sono stati pubblicati sul Journal of American Dietetic Association: a causa dell’elevato contenuto di zuccheri presente in queste bevande, affermano i ricercatori, il consumo potrebbe aumentare l’incidenza di alcuni tumori e, in particolare, di quello al retto, la parte finale dell’intestino. Il rischio maggiore risulta, a conti fatti, per chi beve tre o più bicchieri di succo di frutta zuccherato al giorno. La responsabilità risiederebbe nel processo di lavorazione. Molti componenti della frutta fresca che proteggono dal cancro intestinale – come fibre, vitamina C e diversi antiossidanti – vanno infatti persi durante la produzione. L’aggiunta degli zuccheri farebbe il resto. (fonte /www.freshplaza.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *