Lo Zenzero

 Lo zenzero ha un sapore piccantino delizioso ma è anche dotato di virtù terapeutiche. Oltre a dare battaglia alla nausea, a stimolare la circolazione, a favorire la digestione, potrebbe avere effetti anti-infiammatori nel colon. E’ quanto risulta dallo studio pubblicato sulla rivista Cancer Prevention Research: è un primo passo per capire se i composti che si trovano nella radice dello zenzero possono prevenire il cancro al colon.

Degli studi precedenti su topi e ratti hanno dimostrato che lo zenzero può aiutare a prevenire la formazione di tumori quando viene somministrato agli animali esposti a una sostanza chimica che causa il cancro del colon. Ma avrà lo stesso effetto sugli esseri umani? Da qui l’esigenza del nuovo studio.

I ricercatori hanno monitorato trenta adulti sani che hanno assunto capsule contenenti due grammi di radice di zenzero in polvere oppure del placebo, durante i pasti ogni giorno per quattro settimane, senza prendere alcun tipo di farmaci. Gli studiosi hanno testato i campioni di sostanze chimiche chiamate eicosanoidi che provocano la cosiddetta risposta infiammatoria nell’intestino. E hanno riscontrato che: “Lo zenzero è riuscito a diminuire il livello di infiammazione nel tessuto intestinale” dei soggetti che hanno preso l’integratore rispetto a chi non l’aveva asuunto. La Zick commenta che “Si riduce l’infiammazione. E sappiamo che l’infiammazione cronica nel tessuto intestinale è fortemente associata con lo sviluppo di lesioni pretumorali o carcinomi”.

Lo studio preliminare apre le porte ad ulteriori investigazioni. Non resta che attendere affinchè gli esperti approfondiscano l’argomento.(fonte www.benessereblog.it)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>