Psoriasi, meglio Mangiare Meno Carne e più Verdure per salvare la Pelle

Uno stile alimentare povero di carne migliora decisamente la condizione della pelle e previene la psoriasi, come anche una dieta antinfiammatoria povera di zucchero, grassi saturi e farine bianche (pane, pasta ecc.). In molti casi, eliminare il glutine (frumento, orzo, avena, segale) e i latticini ha dato risultati sorprendenti. Il pesce azzurro, specie se cotto brevemente al vapore o in forno, apporta invece notevoli benefici. Ricordiamo tuttavia che, per evitare gli attacchi di psoriasi, occorre che la dieta fornisca alcune sostanze fondamentali per la pelle. Vediamo quali.

Omega 3 dall’azione protettiva e rigenerante: li trovi soprattutto in pesce azzurro, olio di semi di lino, chia e mandorle.
Selenio dall’azione antiossidante e antinvecchiamento: semi di sesamo (ricchi anche di calcio, minerale spesso carente in chi è affetto da psoriasi), cereali integrali (principalmente riso), legumi, germe di grano e noci.
Zinco dall’azione protettiva, rigenerante e antinfiammatoria: ostriche, aringhe, semi oleosi (zucca, noci, mandorle), legumi, prezzemolo, carote e zenzero.
Vitamina A dall’azione rigenerante, protettiva e antietà: carote, cavolo, broccoli, radicchio rosso e verde, patate americane, prezzemolo, spinaci, mango e zucca.
Cromo evita i picchi glicemici che favoriscono la comparsa della psoriasi: patate, germe di grano, mele (sono tollerate quelle cotte), rape, banane, spinaci, carote, fagioli e cavolo.
Fibre alimentari dall’azione disintossicante: riso integrale, quinoa e amaranto (cereali senza glutine) integrali, verdure e frutta (soprattutto con la buccia.

I succhi sono un farmaco potente, senza effetti collaterali.
Alla barbabietola, ma anche alla carota, al cetriolo, ai broccoli o al sedano: tutti fonte di vitamine e minerali antiossidanti e dall’azione rigenerante per la cute. Si preparano con la centrifuga e ne bastano un paio al giorno per curare, e anche per prevenire, le lesioni tipiche della psoriasi. Una ricetta semplicissima per preparare un succo di barbabietola al finocchio: centrifuga una barbabietola rossa cotta al forno e sbucciata (le trovi pronte al supermercato). Miscela al succo 2 cucchiai di yogurt naturale intero, quindi spolverizza con semi di finocchio in polvere e bevi subito.

Un altro alimento antiossidante per prevenire la psoriasi è il riso venere per una scorta di antiossidanti. Cuoce in 40-45 minuti ed è ottimo con tocchetti di tofu e di zucca dorati in padella con olio. Il colore nero è dato da pigmenti antiossidanti che proteggono la pelle da malattie e invecchiamento. Mangialo tre volte a settimana. (fonte /www.mondobenessereblog.com)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *