Contro la Degenerazione maculare la prevenzione con l’aiuto dell’Uva

La degenerazione maculare è quella malattia che determina un graduale degrado della zona centrale della retina. A lungo termine la malattia può portare anche alla cecità, soprattutto nelle persone anziane. I sintomi della degenerazione maculare consistono nella deformazione delle immagini e in una diminuzione della vista, che interessa la zona centrale del campo visivo. Le cause della patologia sono da individuare nell’invecchiamento dell’occhio, che determina un minor afflusso di sangue e quindi, con il tempo, un deterioramento dei tessuti della retina.

Si è scoperto che l’uva è un’alleata nella prevenzione della degenerazione maculare. Lo hanno messo in evidenza gli studiosi della Fordham University di New York. I nutrienti contenuti nell’uva sarebbero in grado di combattere l’atrofizzazione delle cellule, che hanno il compito di provvedere alla visione centrale.

I ricercatori hanno riscontrato grandi benefici in quei pazienti anziani, i quali avevano consumato l’uva a partire da quando erano giovani.

Sarebbe tutto merito degli antiossidanti. La ricerca scientifica ha infatti dimostrato che proprio il processo ossidativo si rivela determinante nell’incorrere nella degenerazione maculare.

Gli antiossidanti dell’uva sarebbero ancora più efficaci della luteina, che è un’altra sostanza antiossidante, in genere contenuta negli spinaci, nell’insalata verde, nei piselli e nei porri e che è considerata fondamentale per proteggere la vista, per la sua azione contro i radicali liberi e per essere capace di aumentare la densità ottica del pigmento maculare. (fonte www.tantasalute.it)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>