Ictus, per le donne arriva la cura degli Agrumi

Alcune sostanze presenti in limoni, arance e pompelmi possono rappresentare un argine all’ictus per le donne. E’ quanto emerge da uno studio pubblicato su “Stroke: Journal of the American Heart Association”.
I composti in questione sono una sottoclasse di flavonoidi presenti anche nel vino rosso, negli ortaggi e nel cioccolato fondente, precisano gli esperti dell’università di East Anglia a Norwich, nel Regno Unito.
Lo studio ha preso in considerazione dati di follow up relativi a 14 anni di una precedente indagine, che ha incluso 69.622 donne.
Erano disponibili dettagli quali-quantitativi sulla dieta seguita da queste persone.
I ricercatori hanno così potuto esaminare la relazione fra sei sottoclassi principali di flavonoidi e il rischio di ictus ischemico, emorragico e totale. I ricercatori hanno scoperto che le donne che mangiano grandi quantità di flavanoni, presenti negli agrumi, corrono un rischio inferiore del 19% di ictus ischemico rispetto alle donne che ne consumano la minore quantità. «Si pensa che questi composti – spiegano gli autori – proteggano in particolare la funzionalità dei vasi sanguigni e abbiano un effetto anti-infiammatorio». (fonte www.online-news.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *