L’Umore Basso può essere migliorato con il Rosmarino

Capita di soffrire di umore basso, specialmente nella stagione invernale, in cui la nostra vitalità è messa a dura prova dalle poche ore di luce. Ci ritroviamo così a soffrire di un senso  stanchezza, di sonnolenza e anche le nostre prestazioni mentali non sono al massimo. Per tutto questo c’è un valido rimedio: il rosmarino.

Un gruppo di ricercatori della Northumbria University ha scoperto che il profumo e l’aroma del rosmarino possono influire sul nostro umore e sulle nostre prestazioni intellettuali. In particolare è stato analizzato il cineolo, un composto che è presente in abbondante quantità nell’essenza del rosmarino.

Si è cercato di capire se gli effetti sull’umore e sulle prestazioni mentali possono variare in base all’esposizione a diverse intensità di aroma. Gli studiosi hanno spiegato a tal proposito: “Soltanto la felicità aveva una relazione significativa con i livelli di 1,8-cineolo, e interessavano alcuni dei risultati delle performance cognitive, che porta al suggerimento intrigante che lo stato d’animo positivo può migliorare le prestazioni, mentre l’umore suscitato no“.

Il rosmarino quindi non è solo utile contro le infiammazioni, ma potrebbe essere anche un efficace rimedio contro la depressione invernale. Anche il cattivo umore e la depressione dell’autunno possono essere combattute con il rosmarino.

Gli esperti infatti hanno spiegato che le molecole aromatiche possono influenzare il cervello, in quanto riescono ad attraversare la barriera emato-encefalica. Tutto questo sarebbe garantito dal fatto che il cineolo riesce ad entrare nel flusso sanguigno attraverso la mucosa nasale o polmonare. (fonte www.tantasalute.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *