Combattere Insonnia e Stress con i Frullati di Frutta

L’alimentazione è in stretto rapporto con il sonno. Infatti, ci si addormenta difficilmente a digiuno o comunque non sazi, e lo stesso accade nei casi di eccessi alimentari, in particolare con cibi pesanti o con sostanze eccitanti, come la caffeina. Se è noto che la sera vanno evitati caffè e tè per la presenza di sostanze stimolanti, oltre ai superalcolici che inducono un sonno di pessima qualità, meno conosciuti sono gli effetti di altre sostanze contenute nei cibi.

La sera, per esempio, per scongiurare i pericoli dell’insonnia, è bene evitare cibi con sodio in eccesso, vanno perciò banditi alimenti come patatine in sacchetto, salatini e piatti nei quali sia stato utilizzato dado da cucina. Anche gli alimenti in scatola, per l’eccesso di sodio e conservanti, sono da abolire.

Per conciliare il sonno, come aiuto all’ansia e allo stress, è consigliabile bere – una o due volte al giorno  – frullati di frutta, per ottenere i migliori risultati.

Bevanda all’acqua di cocco anti stress
Miscelare una pari quantità di latte di riso e di acqua di cocco ottenendo in tutto l’equivalente di un bicchiere. Si possono anche frullare per ottenere una bevanda simile al frappè. Bere il preparato mezz’ora prima di andare a dormire.
Perché fa bene: l’acqua di cocco è disinfiammante e rilassante, utile anche in casi di ansia, stress e malumore.

Frullato di papaia e datteri per rilassare il sistema nervoso
Frullare la polpa di mezza papaia e tre datteri freschi con poca acqua e bere prima di andare a dormire.
Perché fa bene: contiene enzimi che aiutano la digestione e zuccheri che rilassano.

Frullato anti ansia di albicocche e mango
Frullare un bicchiere di succo di mela del tipo trasparente, 2 albicocche e la polpa di mezzo mango a tocchetti. Ottenere un composto omogeneo. Bere a metà pomeriggio o prima di andare a dormire.
Perché fa bene: la frutta dolce, come le albicocche mature, e profumata, come il mango, stimolano il sonno.

Frullato di banana per il buon sonno
Frullare mezza banana (o una piccola) con un bicchiere di latte, anche fermentato (se si soffre di problemi intestinali).
Perché fa bene: aiuta a produrre serotonina rilassante e anti ansia. E’ adatto anche per i bambini.
(fonte www.freshplaza.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *