Benessere: l’Alimentazione a Colori

Il colore ci aiuta ad apportare nella nostra dieta tutti i principi nutritivi di cui il nostro organismo necessita. Lasciamo per una volta che sia l’occhio e non il gusto a guidarci nella scelta di cosa mettere in tavola, ne guadagneremo in fantasia e in salute!

Verde
Il cavolo è ricco di carotenoidi e flavonoidi, due potenti antiossidanti che proteggono le cellule dai radicali liberi. Il cavolo contiene le vitamine A, B1, B2, B6, C, D, E, PP e K, che aiutano a rafforzare anche le nostre ossa. Secondo la tradizione, per le sue proprietà antinfiammatorie, cicatrizzanti e depurative, il suo succo centrifugato, bevuto regolarmente, può curare astenia, acne, ascessi, artrosi e artriti, cistiti, emorroidi, e anche le infiammazioni delle vie aeree come faringiti, tonsilliti, laringiti, tracheiti, bronchiti e polmoniti.

Rosso
Il melograno è ricco di antiossidanti e flavonoidi, che proteggono cuore e arterie e arrivano addirittura a combattere le cellule tumorali. E’ un frutto ricco di potassio (250 mg/100g di prodotto), fosforo (22 mg/100 g di frutto), ferro, magnesio, sodio e di vitamine (A, B, C, E e K), il melograno, con il suo altissimo contenuto di acqu,a ha un apporto calorico di sole 68 Kcal per 100 g.

Arancione
La zucca possiede un alto contenuto di vitamina B6 ed è essenziale per il corretto funzionamento sia del sistema nervoso che di quello immunitario. La polpa della zucca è poco calorica, contiene molta acqua e pochi zuccheri. Ricca di fibre, di vitamina A, C e di betacarotene, contiene inoltre minerali come il potassio, il fosforo e il calcio.

Viola
La melanzana presenta un grande contenuto di potassio, poco calcio e fosforo. Contiene un alto contenuto in fibra alimentare, ideale contro la stipsi. Il valore nutritivo delle melanzane non è elevato: contengono infatti poche calorie e hanno un basso contenuto di grassi.

Giallo
La patata è un toccasana per l’apparato digestivo e intestinale. Ricca di vitamine C e quelle del gruppo B, possiede anche una buona quantità di oligoelementi e sali minerali. Le patate sono inoltre delle ottime disintossicanti e combattono la ritenzione idrica.
(fonte www.freshplaza.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *