Cibo Spazzatura collegato a Depressione

Il cibo spazzatura è collegato alla depressione;
a dirlo sono i risultati di uno studio condotto da alcuni ricercatori dell’University of Las Palmas delle Gran Canarie e dell’Università di Granada che hanno messo a confronto chi mangia cibo spazzatura in gran quantità e chi invece o non ne mangia o lo fa solo in piccole dosi.
E’ infatti emerso che i primi avrebbero il 51% in più di possibilità di andare incontro a depressione.

Questo perchè proprio loro sono meno attivi, tendono ad essere single e ad avere una dieta povera di frutta, pesce, verdure; in questa categoria pare rientrino anche quelle persone che fumano e lavorano per più di 45 ore alla settimana.
Nisha Jadhav, una dietista spiega:

“E’ certamente vero. Mangiare in maniera poco salutare ti può rendere triste. Tali cibi contengono acido grasso insaturo che potrebbe contribuire alla depressione”

E’ proprio il caso di cambiare abituni alimentari. (fonte www.mondobenessereblog.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *