I Rimedi Naturali per combattere la Fame Nervosa, Ansia e Attacchi di Panico

Quando ci si sente inquieti, agitati, spaventati e in uno stato di grande ansia per qualche evento della vita quotidiana, può capitare di sfogare sul cibo la propria emotività, la fame nervosa ti porta a rimpinzarti di snack, dolci, caramelle e cioccolata quasi fossero dei tranquillanti sempre disponibili e a portata di mano. Non si tratta certo di una fame fisiologica ma di un bisogno impulsivo di riempire lo stomaco, quasi per un inconscio tentativo di alleviare l’emotività e la paura con qualcosa di dolce e momentaneamente consolatorio.

Un rimedio molto efficace per diminuire i sentimenti di ansia, angoscia, paura o panico è costituito da Rock Rose, un fiore di Bach dall’azione profondamente rilassante, in grado di restituire chiarezza mentale e lucidità in tutte le situazioni di crisi acuta. Considerata un’essenza di soccorso immediato, può essere utilizzata anche da chi va soggetto ad attacchi di panico e tende a esorcizzare la paura mangiando troppo o esagerando con il vino e i superalcolici.

In tutti questi casi, il rimedio aiuta ad alleviare anche i sintomi fisici spesso associati agli stati di ansia e panico, come tachicardia, tremori, sudorazioni, senso di oppressione al petto, gola chiusa e respiro affannoso.

Rock Rose è anche consigliato in caso di incubi o brutti sogni che possono lasciare una sgradevole impressione di angoscia per molte ore dopo il risveglio, o che, peggio, ci spingono ad incursioni notturne in cucina per calmare la tensione nervosa. In tutti questi casi, il rimedio assunto prima di coricarsi calma l’emotività e facilita un sonno più profondo e riposante.

Fai così: versa 4 gocce di Rock Rose in una boccetta con contagocce da 30 ml; aggiungi 2 cucchiaini di brandy e riempi con acqua minerale naturale. Prendi 4 gocce 4 volte al giorno, non vicino ai pasti, segui per almeno 3 settimane.

Per rafforzare l’effetto benefico delle gocce di Rock Rose, puoi anche diffondere nell’ambiente le vibrazioni calmanti. Basterà diluire 3 o 4 gocce dell’essenza nella vaschetta di un diffusore elettrico a candela, oppure aggiungerne 10 gocce a un vaporizzatore pieno di acqua naturale e spruzzare nell’aria, più volte al giorno.

(Fonte www.mondobenessereblog.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *