White Chestnut, il Fiore della Serenità

Questo fiore di Bach derivato dall’ippocastano combatte i pensieri negativi e aiuta a ritrovare il proprio ottimismo attraverso l’armonia interiore

Il fiore di Bach amico del benessere

White ChestnutCon il suo portamento maestoso, l’ampia chioma e le grandi infiorescenze bianche, l’ ippocastano infonde armonia, pace ed equilibrio. Anche White Chestnut, il rimedio preparato con i suoi fiori, trasmette un’analoga “informazione” energetica di  serenità, e si rivela utile per le persone preoccupate e tormentate da pensieri angosciosi e ripetitivi. Può trattarsi di vecchie o recenti inquietudini, dispiaceri o ansie per il futuro: il risultato è un continuo  “rimuginare” che ci lascia spossati e senza pace. Distrazione, agitazione, stanchezza, insonnia e mal di testa sono le conseguenze più frequenti di tale stato mentale. White Chestnut è un fiore di Bach aiuta a scacciare  pensieri spiacevoli, e a favorire la capacità di rilassamento. Diluite 2 gocce di White Chestnut in una boccetta da 30 ml., riempita con acqua minerale naturale e 2 cucchiaini di brandy. Il dosaggio è di 4 gocce 4 volte al giorno.

Quando e a chi serve

– Quando si è assillati da un flusso di pensieri ossessivi e ripetitivi
– Per chi tende a rimuginare senza sosta
– In presenza di un disagio mentale causato da eccessive preoccupazioni
– Per chi è in difficoltà a rilassare la mente per eccessivo entusiasmo o euforia
– Per chi è vittima di stanchezza e mal di testa da “congestione” mentale
– Insonnia da pensieri inarrestabili, con sonno disturbato o risvegli precoci

I bambini insonni: dormono bene sotto questo fiore

I problemi di insonnia, che a volte anche i bambini possono manifestare, sono quasi sempre causati da dispiaceri e preoccupazioni che li turbano e li lasciano ansiosi e agitati: problemi scolastici, incomprensioni tra amichetti o, magari, una situazione delicata in famiglia. Altre volte, invece, uno stato di eccitazione mentale può derivare dall’entusiasmo e dall’euforia per un avvenimento atteso con gioia – un viaggio, una gita scolastica… – che provoca però una sorta di “esaltazione”, fonte di grande stanchezza.

Come fare: White Chestnut è il rimedio più indicato. Le dosi e le modalità di somministrazione sono le stesse che per gli adulti: 4 gocce, 4 volte al dì.

(Fonte www.riza.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *