I Fiori di Bach per i Disturbi Adolescenziali

Edward Bach - fiori di Bach

Edward Bach, il medico che negli anni ’30 si dedicò allo studio di medicine alternative

L’adolescenza è una fase della vita molto delicata, in cui si presentano diversi disturbi che a volte non si sa proprio come affrontare. Il corpo si modifica, le relazioni affettive assumono aspetti nuovi, le responsabilità cominciano a far sentire e insorgono disagi, insicurezze, nuove paure, cambiamenti repentini d’umore ecc. L’adolescenza è un periodo delicato anche per i genitori che spesso non sanno come aiutare i propri figli a trovare la loro identità, il loro posto nel mondo e liberarsi da paure e insicurezze. Non sempre è facile instaurare un dialogo e a volte si ricorre anche ai medici. Ci sono infatti dei rimedi naturali che si possono assumere, privi di effetti collaterali e controindicazioni, che aiutano ad affrontare con maggiore tranquillità l’adolescenza agendo sul piano emozionale: i  fiori di Bach.

I fiori di Bach sono di diverso tipo e agiscono su diversi stati d’animo. Per i giovani che hanno problemi con il proprio corpo, il Rimedio Crab Apple aiuta ad accettare le novità fisiche e ad apprezzarsi,ad accettarci per quello che si è dal punto di vista corporeo. Per chi invece è particolarmente timido, insicuro, ha difficoltà a parlare in pubblico viene consigliato il Fiore Mimulus che aiuta ad essere più sicuri di sé, ad abbandonare ansie e paure eccessive e, di conseguenza, ad essere se stessi. Un altro rimedio che può essere molto utile per accompagnare il distacco dall’infanzia e superare tensioni e labilità interiore è il Walnut.

Altri due Fiori di Bach che spesso si rivelano utili durante l’adolescenza sono Vine e Beech che aiutano ad essere più accomodanti, ad affrontare il dialogo, ad accettare personalità diverse dalla proprio ed accettare le critiche altrui. In effetti spesso nell’adolescenza i ragazzi sono convinti di avere sempre ragione e sono intolleranti nei confronti di chi non la pensa come loro. Per aiutare invece a controllare gli scoppi d’ira eccessiva e la rabbia che può accumularsi in un adolescente è indicato il fiore Holly, dell’amore e della generosità, che aiuta a vivere con gioia e con armonia interiore, andando incontro al prossimo con maggiore buona volontà e serenità.

Ci sono tantissimi altri fiori adatti per diversi disturbi, ma naturalmente il primo passo da compiere è quello di capire i propri figli e cercare di dialogare come loro.

(Fonte www.mondobenessereblog.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *