Quali sono gli Alimenti Ricchi di Ferro?

Il ferro è un minerale molto importante all’interno del nostro organismo, perchè é fondamentale per tantissime funzioni fisiologiche. Si sente spesso dire che un soggetto o un altro sono carenti in ferro e quindi, in questi casi, da un lato si cerca di assumerne in maniera maggiore con l’alimentazione, dall’altro lato, si assumono integratori a base di ferro.

lenticchie ricche di ferroMa occupiamoci in particolare di questo primo caso e chiediamoci: quali sono gli alimenti più ricchi di ferro? Innanzitutto, prima di stilare elenchi e liste, chiariamo un concetto fondamentale: quando si parla di ferro, quello che conta non è tanto la quantità di ferro assoluta, ma la sua biodisponibilità, cioè la percentuale effettiva che il nostro organismo riesce ad assorbire ed utilizzare.

Tra i vegetali, i più ricchi ne sono le lenticchie e ancora:

tutte le alghe seccate al naturale e consumate pure senza procedimenti di cottura, danno un contenuto straordinario, con quote di ferro intorno ai 150 mg su 100 grammi di prodotto edibile.
Vengono poi, tutti molto staccati, i semi di zucca (11.2), i semi di sesamo (10.5), i semi di girasole (7.1), il miglio (6.8), le mandorle (4.7), il riso nero (4.2), l’uvetta secca (3.5), le noci (3.1), il tarassaco (3.1), i datteri (3.0), la lattuga (2.0), le castagne (1.7), il crescione (1.7), il riso integrale (1.6), i broccoli-cavoli-cavolfiori (1.1), i cetrioli (1.1), gli asparagi (1.0), il riso bianco (0.8), la banana (0.7), la carota (0.7), i fichi (0.7), la patata (0.6), l’anguria (0.5), il pomodoro (0.5), la mela (0.3), i succhi d’arancia e di pompelmo (0.2). (da Valdo Vaccaro)

(Fonte www.benessereblog.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *