Daily Archives: agosto 12, 2012

I migliori Ortaggi per Bruciare Grassi

come bruciare grassiLe verdure sono generalmente ricche di fibre e hanno un basso contenuto di calorie.
Esistono però alcuni tipi di verdure che sono particolarmente consigliate per bruciare i grassi in eccesso perché per essere digerite richiedono un consumo energetico superiore rispetto al loro contenuto di calorie.

Broccoli, cavoletti di Bruxelles, cavoli e cavolfiori oltre a essere ricchi di fibre e ad avere un basso contenuto calorico, possiedono altresì un buon apporto di minerali come zolfo, calcio, fosforo, magnesio, selenio, e sono tra i migliori ortaggi a “calorie negative”. Altre verdure a foglia verde buone per eliminare i grassi sono: cavolo riccio, lattuga e spinaci.

Il cetriolo è un ottimo brucia-grassi vegetale. Contiene infatti acido tartarico, un composto organico utile per impedire che parte dei carboidrati ingeriti durante lo stesso pasto (e non utilizzata immediatamente) non si trasformi in adipe ma venga espulsa dall’organismo. Anche i semi di cetriolo possiedono proprietà stimolanti che aumentano il metabolismo.

Barbabietole, carote, sedano, cipolle, ravanelli e rape, oltre ad avere un basso contenuto calorico sono ricchi di acqua, che contribuisce a espellere le tossine dal corpo. Le barbabietole hanno un elevato apporto di ferro, potassio, magnesio e fibre. Rappresentano un valido alimento per combattere i chili di troppo ma anche la cellulite, visto che contrasta la ritenzione idrica e migliora la circolazione sanguigna. Inoltre, aiuta le funzioni del fegato, contribuendo così a liberare l’organismo dal grasso.

Le cipolle possiedono un buon effetto termogenico che accelera il metabolismo sfruttando il calore generato dal corpo per digerire il pasto. Lo stesso accade con il peperoncino, a patto che non se ne abusi.

Altri ottimi ortaggi ad alto contenuto di fibre e utili per combattere l’accumulo di grassi sono melanzane, peperoni e pomodori

Fonte: http://www.beautyerelax.com/alimentazione/175-i-migliori-ortaggi-per-bruciare-i-grassi.html#ixzz21iizAYji