La Lingua Bianca e l’Alitosi, quali sono i Rimedi Naturali

rimedi alitosiPer trovare un rimedio alla lingua bianca e all’alitosi bisogna prima di tutto individuarne le cause. I due disturbi sono collegati: l’alitosi ha infatti tra le principali cause, oltre alla carie, proprio la lingua bianca. In tal caso curare il disturbo risolverà alla radice il problema dell’alito cattivo.

Una delle cause più comuni della lingua bianca è l’infezione da mughetto. Altri fattori scatenanti sono la disidratazione, la cattiva igiene orale, la presenza eccessiva di batteri ed il fumo. Smettere di fumare è sicuramente d’aiuto per scongiurare il problema.

Quando si nota una patina bianca sulla lingua, è possibile ricorrere a diversi rimedi naturali: innanzitutto è bene bere delle bevande analcoliche (l’acqua andrà benissimo) per reidratare il cavo orale. Molto spesso infatti basta reintegrare i liquidi persi per ripristinare il colore normale della lingua e liberarsi anche dall’alitosi. Se la lingua bianca è causata da una cattiva igiene orale, sarà sufficiente prendere la buona abitudine di lavarsi più volte al giorno i denti, almeno tre, dopo ogni pasto (non immediatamente dopo mangiato, lasciate passare qualche minuto). In particolare è molto importante lavarli prima di andare a dormire, ed evitare di consumare qualsiasi alimento dopo esserseli lavati. Inoltre, quando si lavano i denti, è sempre bene passare lo spazzolino anche sulla lingua. Esistono anche degli spazzolini con la spazzola apposita per la lingua che possono tornare utili allo scopo.

Se nessuno di questi due metodi ha funzionato, è possibile provare sciacquando la bocca con dell’acqua calda salata che uccide i batteri che provocano il colore inusuale della lingua ed i cattivi odori. È consigliabile effettuare quest’operazione 3 volte al giorno. In questo modo la lingua dovrebbe tornare al suo colore naturale nel giro di pochi giorni. Un metodo simile prevede l’impiego di mezzo cucchiaino di curcuma disciolto in un bicchiere d’acqua con cui fare i gargarismi. Quando invece le cause sono più serie, come ad esempio un’infezione da mughetto, consultate il medico perché è necessario assumere dei medicinali specifici.

(Fonte www.benessereblog.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *