Le Mestruazioni: tutti i falsi miti e tutte le verità

miti e leggende sulle mestruazioniNon è una novità che le mestruazioni siano, soprattutto per le giovanissime, ancora poco “pratiche” dell’argomento, un mondo poco chiaro, circondato da un alone, se non proprio di mistero, di mezze verità, falsi miti e leggende popolari. Per evitare fraintendimenti inutili, meglio fare chiarezza, decretando, senza più lasciare spazio a dubbi e illazioni, quali sono tutti i falsi miti e tutte le verità sull’argomento.

Le mestruazioni, cosa sono?

Non si tratta di un appuntamento mensile “a caso” che sconvolge gli equilibri ormonali, ma, soprattutto, umorali delle giovani donne. Le mestrauzioni sono, in particolare, la perdita di sangue dell’apparato genitale femminile, che si verifica ogni mese, durante l’età feconda, tranne durante i mesi di gravidanza.

E’ la naturale conclusione del ciclo mestruale, l’insieme dei meccanismi che portano all’ovulazione, cioè alla maturazione della cellula uovo pronta per essere fecondata dagli spermatozoi maschili, che dura, solitamente, 28 giorni.

La prima mestruazione “soprende” le giovanissime durante la pubertà, viene definita menarca e avviene tra gli 11 e i 16 anni. L’ultima, invece, segna l’inizio della menopausa, collocandosi tra i 50 e i 60 anni.

Prezzemolo, toccasana contro i dolori mestruali? Falso

Nonostante la leggenda popolare che lo dipinge come un ottimo antidolorifico naturale durante le mestruazioni, il prezzemolo non può vantare alcuna proprietà in questo senso.

No alle tinture ai capelli? Falso

Chi non si è mai sentita dire “evita di fare la tinta in quel periodo del mese, perché sarà un flop”? Molte, ma tutte a torto: non esiste nessun motivo valido per giustificare questo falso mito. Anche durante le mestruazioni, via libera alla tinta ai capelli, che può o meno funzionare, ma il “periodo” del mese non c’entra nulla.

Vietati bagni e docce? Falso

L’errata credenza popolare bandiva bagni e docce durante le mestruazioni, ma mai convinzione è stata più sbagliata. Infatti, in questo periodo, a maggior ragione, è importante dedicare particolare attenzione all’igiene, intima e non solo. Se è vero che l’acqua fredda può interrompere temperaneamente il flusso di sangue, niente paura, è un fenomeno fisiologico normale legato al restringimento dei vasi sanguigni causato dall’abbassamento della temperatura.

Il calore aumenta il flusso mestruale? Vero

C’ è un legame veritiero tra calore e flusso mestruale: il primo, stimolando la dilatazione dei vasi sanguigni, favorisce il flusso mestruale. Un meccanismo semplice e naturale, privo di rischi, che non deve destare nessuna preoccupazione.

Peli in “super” crescita? Falso

I peli e, soprattutto, il loro processo di crescita non subisce un’acellerata improvvisa e repentina durante le mestruazioni, anzi. Durante il ciclo mestruale gli ormoni sono a riposo: non stimolano la crescita dei peli, che, di conseguenza, crescono più lentamente.

No all’intimità? Falso

Non esistono rischi o controindicazioni, anche durante le mestruazioni, si può avere una vita intima. Se il parnter si sente a suo agio, questo periodo del mese è quello perfetto, in termini di sicurezza, per l’intimità: è quello con il minor rischio di gravidanza.

Capelli più sporchi durante le mestruazioni? Vero

Che i capelli si sporchino più facilmente e siano meno splendenti del solito durante il ciclo mestruale può essere vero. La colpa è dell’aumento della sudorazione durante le mestruazioni e, di conseguenza, della produzione di sebo, che rende i capelli più grassi e pesanti. Stessi rischi anche per la pelle, che può essere più grassa del solito e più soggetta ai brufoli.

(Fonte /www.tantasalute.it/)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *