Carni Rosse: attenzione rischio Infarto Diabete e Tumore

ridurre consumo di carni rosseEsagerare con il consumo di carni rosse può essere molto pericoloso: si corre infatti un rischio maggiore di infarto, diabete e tumore.

Secondo i risultati di una delle ultime ricerche compiute da alcuni studiosi del dipartimento per la salute pubblica dell’Universitò di Cambridge la dose massima al giorno di questo alimento dovrebbe essere di 53 grammi per gli uomini e di 30 grammi per le donne; purtroppo invece i consumi risultano essere ben più elevati e sono pari a 90 gr per gli uomini e a 54 gr per le donne.

Questo studio i cui risultati sono stati pubblicati all’interno del British Medical Journal ha stabilito come con 50 grammi in più di carne rossa consumata al giorno ci sia il 42% in più di probabilità di incorrere in malattie coronariche, del 19% di sviluppare il diabete di tipo 2 e del 18% di tumore all’intestino.

Louise Aston, la ricercatrice a capo dello studio dice

Ridurre il consumo di carni rosse significherebbe abbattere l’incidenza di patologie croniche fino al 12%, ma anche eliminare l’emissione di 28 milioni di tonnellate di anidride carbonica all’anno solo in Inghilterra

I dati di questa ricerca sono decisamente allarmanti: probabilmente è il caso di cambiare un po’ la nostra dieta e di privilegiare, come ricordano gli esperti, la carne bianca e altri cibi che siano ricchi di fibre ma poveri di sale.

(Fonte www.mondobenessereblog.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *