Rimedi naturali per eliminare la Micosi

La micosi è un’infezione provocata da microrganismi chiamati funghi o miceti, sicuramente fastidiose. Con l’autunno si ritorna alle scarpe chiuse, agli abiti pesanti e sintetici. Con i rimedi naturali per eliminare la micosi riusciremo ad alleviari i fastidi. Tra i numerosi fattori che scatenano l’infezione, anche un’abbondante sudorazione nelle zone delle ascelle, inguine, piedi e sotto il seno.

rimedi naturali micosiCominciamo con il dire che la micosi prolifera soprattutto negli ambienti caldi e umidi, per questo le piscine, soprattutto, sono i luoghi in cui è più facile contrarla. Con l’arrivo dell’autunno, si cerca di riprendere la forma perduta, con lunghe nuotate in piscina.
Meglio cambiare subito il costume non appena usciti dalla vasca. Ci sono degli accorgimenti semplici per evitare l’eccessiva sudorazione, una delle cause di umidità.

Indossare abiti in tessuto naturale è la prima regola, anche in inverno, dove possibile, evitate il sintetico. Per i piedi, la prima precauzione è utilizzare scarpe traspiranti e calzini di cotone per tamponare il sudore. Ma si può fare anche molto con l’alimentazione, nel caso di frequenti micosi, evitando per un mese il consumo di: alimenti dolci in genere, farine, latticini. In questo periodo vanno privilegiati carne, pesce, verdure e cereali in chicchi e probiotici per equilibrare la flora intestinale batterica.

Fra i rimedi naturali per eliminare la micosi, il tea tree e i semi di pompelmo. Un’ottima soluzione consiste nel versare all’interno di una bottiglia 80 ml di olio di mandorle dolci, 10 ml di estratto di semi di pompelmo e 10 ml di olio essenziale di tea tree. Il tutto, poi, va spalmato direttamente sulla zona dell’infezione, se possibile tre volte al giorno. Siccome il tea tree ha un odore sgradevole, si può utilizzare di sera prima di andare a letto.

Durante il giorno, invece, ci sono l’olio essenziale di palmarosa e quello di legno di rosa, gradevoli all’olfatto, sono estremamente utili nel combattere la micosi e in genere le infezioni causate da funghi. In una bottiglia, a 80 ml di olio di mandorle vanno aggiunti 10 ml di olio essenziale di palmarosa e altrettanti di olio essenziale di legno di rosa. Il tutto va messo, per tre volte al giorno, nella zona in cui è presenta la micosi.

La raccomandazione è la solita, per fare ricorso ai rimedi naturali, le donne in gravidanza, quelle che allattano ed i bambini piccoli, dovranno sempre consultare preventivamente il proprio medico curante. Le persone che si curano con farmaci devono informarsi sulle interazioni. Infine, è sconsigliato esporsi al sole dopo l’uso degli oli essenziali, da togliere con il sapone.

(Fonte www.mondobenessereblog.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *