Le proprietà del Miele per combattere molti Disturbi di Stagione

proprietà del miele
Con l’arrivo della stagione fredda, aumentano le possibilità di ammalarsi: raffreddori, febbri e influenze, ma anche tosse, mal di gola e altri acciacchi tipici di questo periodo sono assolutamente all’ordine del giorno.

Se non volete ricorrere ai classici farmaci che si usano per rimediare un po’ ai danni delle malattie e patologie influenzali, ma volete affidarvi alla natura, allora in casa vostra non dovrà mai mancare il miele, che possiamo usare ogni giorno non solo per dolcificare il caffé, il té, il latte o i dolci, ma anche per alleviare il male e togliere infiammazioni in caso di raffreddore, tosse e molto altro ancora. Il miele è un vero e proprio alleato contro i disturbi di stagione

miele, oltre ad essere un ottimo sostituto dello zucchero, naturale e quindi da preferire nella nostra alimentazione, è una fonte energetica molto importante, da utilizzare tutto l’anno, ma in particolare al cambio di stagione, quando il fisico risulta un po’ debilitato e le difese immunitarie non si sono ancora attivati contro i malanni del periodo.

Il miele, poi, è utile in caso di bronchite o di mal di gola, da assumere insieme al succo del limone, per potenziarne l’effetto antinfiammatorio. Inoltre è in grado di alleviare il dolore che sentiamo alla gola quando questa è un po’ arrossata, agendo anche come antibiotico naturale grazie ad alcuni principi attivi presenti al loro interno. Contro la tosse, invece, è molto consigliata una bella tazzone di latte caldo tanto miele, da bere anche quando siete colpiti da uno dei raffreddori più potenti che la storia abbia mai visto!

Guarire con il miele è tanto dolce… ma anche efficace, provare per credere!

(Fonte www.benessereblog.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *