I rimedi naturali per il Meteorismo

rimedi meteorismoIl meteorismo è quella sensazione causata dalla presenza eccessiva di gas nell’intestino, facilmente curabili con i rimedi naturali. I sintomi possono essere estetici, con la classica pancia gonfia, che compare soprattutto alla sera. In altri casi, si verificano anche un’eccessiva flatulenza ed eruttazione, con la quale il corpo elimina il gas in eccesso.

La presenza di meteorismo può essere dovuta anche al fenomeno dell’aerofagia, o un’alterata flora batterica intestinale. In caso di meteorismo, con la pancia gonfia di sera, sono da evitare le bevande gassate e le gomme da masticare. Durante i pasti è anche bene non parlare troppo. A tavola, poi, bisogna limitare i dolci e i lieviti in genere e non esagerare con le fibre(limitando gli alimenti integrali e alcuni cereali, per esempio il farro).

Fra i rimedi naturali per il meteorismo, sono utili i probiotici, specie dopo un’eventuale cura a base di antibiotici, ma anche dopo l’utilizzo degli oli essenziali per ripopolare la flora batterica intestinale in modo corretto. Tutti i rimedi naturali non devono essere usati per più di tre settimane, eventualmente smettendo prima se il problema non si risolve.

Fra i rimedi per rilasssare lo stomaco c’è il fico, ne vanno prese 7 gocce di macerato glicerico spagyrico, cioè puro, sulla lingua tre volte al giorno prima dei pasti. Quando la tensione emotiva è notevole, è ottima la melissa in quintessenza spagyrica (una sorta di olio essenziale in cui però non ci sono componenti grasse); lontano dai pasti, tre gocce sulla lingua tre volte al giorno.

Un’erba utile per normalizzare la flora batterica è il bergamotto, da associare alla menta come olio essenziale puro per uso interno o quintessenza spagyrica, da prendere su un pezzo di pane. La dose è di 1-3 gocce per rimedio tre volte al giorno dopo i pasti. Per rilassare i muscoli dell’intestino è efficace anche il cardamomo, prendendone 1-3 baccelli dopo i pasti (vanno comprati in erboristeria).

Prima di iniziare a usare rimedi naturali per il meteorimo, le future mamme e le donne che allattano i bambini piccoli, devono sempre chiedere un parere al medico. Chi si sta curando con farmaci o con prodotti omeopatici deve domandare al dottore se non vi sono interazioni con le erbe. Quando si utilizzano gli oli essenziali bisogna stare attenti, scegliere prodotti per uso interno. Infine, è meglio che li eviti chi soffre di gastrite e disturbi del sonno.

(Fonte www.mondobenessereblog.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *