Banksia Robur il fiore che Placa la “Fame d’Autunno”

Se i primi freddi e la riduzione delle ore di luce ti “spingono” verso il frigorifero,  puoi placare questa fame nervosa con un fiore australiano, Banksia Robur

Banksia RoburTra le abitudini alimentari più dannose per linea e salute c’è quella di consumare maggiori quantità di cibo quando ci si sente stanchi o emotivamente provati. Capita soprattutto con i primi freddi, di ritrovarsi abbattuti e “scarichi” di energia in occasione di difficoltà lavorative, frustrazioni, problemi familiari, eventi dolorosi o disturbi fisici, e di avventarsi istintivamente sul cibo come per ripagare la fatica. In realtà l’aumento di calorie, grassi e carboidrati non comporta alcun vantaggio per l’organismo, che viene invece ulteriormente “stressato” e affaticato a livello metabolico, col solo risultato di accumulare grasso di difficile smaltimento.

Poche gocce e la voglia di mangiare se ne va

Un ottimo rimedio per aiutarsi “da dentro” a ritrovare gioia di vivere e forza reattiva è costituito da Banksia Robur, un fiore australiano considerato uno dei più straordinari rimedi naturali anti stanchezza. L’essenza di questo fiore australiano è indicata per rilassare il corpo e la mente e stimolare vitalità, allergia e ottimismo. Il rimedio aiuta a sbloccare situazioni stagnanti (anche a livello metabolico) e dona all’organismo una sferzata di dinamicità, dimostrandosi così un buon coadiuvante all’inizio di una dieta dimagrante. Banksia Robur può anche essere di aiuto a chi si sente debole e senza forze a cause di regimi alimentari “fai-da-te” troppo rigidi o sbilanciati, che provocano scompensi organici e fame nervosa.

Così eviti di cercare nuova energia nel cibo

L’essenza di Banksia Robur ha dimostrato buone capacità rivitalizzanti come coadiuvante in caso di “sindrome da stanchezza cronica” – patologia sempre più diffusa nel mondo occidentale e tipica dei cambi di stagione – che provoca spossatezza generale e un forte calo di energia fisica e mentale, che in genere si tampona aumentando il consumo di zuccheri.

Quando è più utile

- Per chi mangia troppo nei momenti di stanchezza

– Nei casi di eccessiva assunzione di zuccheri per tamponare affaticamento, stanchezza e malinconia autunnali

– Come stimolante naturale all’inizio di una dieta

– Per un’azione tonica a livello muscolare soprattutto durante o dopo una dieta troppo restrittiva

– Per riattivare un metabolismo “spento” e pigro

Come prepararlo e come utilizzarlo

Versa 7 gocce di Banksia Robur in una boccetta con contagocce da 30 ml; aggiungi 2 cucchiaini di brandy e riempi con acqua minerale naturale. Assumi il composto per un periodo di 2 o 3 settimane, nella dose di 7 gocce mattina e sera.

Nel bagno tonifica la pelle

L’effetto rassodante di Banksia Robur viene rafforzato e amplificato da bagni in acqua fresca o tiepida (da ripetere anche 2 volte al giorno). Basta versare nella vasca 15-20 gocce e rimanere immersi per circa 10 minuti. Si consiglia di abbinare a questo trattamento un massaggio mattutino effettuato con un olio o una crema-base arricchiti con qualche goccia del rimedio

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>