I consigli per avere la Pelle sempre bella e Luminosa

pelle bella e luminosaAvere una pelle sempre splendida e luminosa.

Il sogno di tutte le donne, difficile da realizzare perché la cura della pelle necessita di un impegno costante, quotidiano, accurato e soprattutto mirato.

La cute è per noi donne (ma anche per i maschietti) una sorta di biglietto da visita: è il luogo dove si appalesano la nostra età, il nostro stile di vita, l’alimentazione, le allergie, insomma tutto, nel bene e nel male. Cosa fare allora? Peeling, lifting o altre tecniche meno invasive aiutano di certo a recuperare una pelle bella e luminosa, ma un ruolo importante è giocato dalla prevenzione. Ecco come.

Pelle bella e luminosa grazie allo stile di vita sano
Va subito specificato che nell’ elasticità e dunque bellezza della pelle, l’aspetto ereditario, genetico, gioca un ruolo importante, ma su questo si può e deve lavorare, per migliorare o preservare la cute dai danni degli agenti esterni, come capita ad esempio se si ha la pelle secca. Esistono delle regole fondamentali, comuni comunque a tutti i tipi di pelle: l’utilizzo di una corretta protezione solare (anche in tempi non sospetti come l’inverno) e l’abolizione del fumo di sigaretta sono le prime. Questi due fattori aiutano ad evitare l’opacità, le rughe precoci, le macchie cutanee, ed in generale un avvizzimento totale. Va preferita un’alimentazione ricca di antiossidanti, piena di frutta e verdure soprattutto contenenti vitamina A i cui benefici per la cute sono noti a tal punto che viene usata anche in forma sintetica in cosmetici e farmaci. Evitare gli stress ed i forti sbalzi di temperatura è altresì utile, come anche dormire bene e per le giuste ore. A proposito: care amiche di Pourfemme non fate le pigre, ogni sera è opportuno detergere la pelle. Soprattutto quella del viso, per togliere i residui di trucco e di smog.

Pelle bella e luminosa: i cosmetici

Molti studi scientifici, come dicevamo pocanzi, hanno evidenziato l’effetto benefico della vitamina A (acido retinoico): favorisce la scomparsa dell’acne, chiude i pori, stimola la luminosità e la compattezza schiarendo macchie e addirittura le lentiggini, provoca un aumento della produzione di collagene. Insomma un antiaging perfetto! Attenzione però perché un uso eccessivo di queste sostanze ha pericolosi effetti collaterali, può provocare un’eccessiva secchezza della cute e soprattutto ha potenzialità teratogene: la terapia con i retinoidi necessita di obbligo di prescrizione medica e possibilmente va effettuata sotto terapia anticoncezionale. Dunque? I cosmetici ricchi di retinolo vanno bene, ma sempre è meglio parlarne col dermatologo o con il vostro cosmetologo di fiducia e soprattutto rispettarne le adeguate quantità di applicazione, mentre non ci sono limiti all’alimentazione ricca di vitamina a, naturale. L’eccesso non va bene neppure se si usano altri tipi di creme o gel. L’ideale è trovare (col suggerimento di un esperto) un unico prodotto cosmetico che vada bene per il personale tipo di pelle. Di base bastano: un detergente delicato,una protezione solare, una crema idratante ed una al retinolo. Il tutto da abbinare a seconda della stagione di riferimento: ad esempio un oil-free idratante d’estate o un prodotto più emolliente d’inverno. Che dite: si può fare?

(Fonte salute.pourfemme.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *