Stop allo spot di Nutella con Tata Lucia. Lo chiedono le Organizzazioni dei Consumatori e Il Fatto Alimentare

tata luciaLo spot di Tata Lucia – l’integerrima protagonista di S.O.S. Tata in onda su Foxlife e La7 – che invita a mangiare Nutella a colazione è uno dei peggiori spot visti quest’anno e va censurato.
Il messaggio ha degli effetti devastanti perchè affida a Tata Lucia (al secolo Lucia Rizzi) l’incarico di promuovere la famosa crema alla nocciola come alimento principe della colazione  familiare.

L’effetto è devastante perchè il livello di penetrazione tra il pubblico adulto e tra i bambini del personaggio è notevole.  Il Movimento difesa del cittadino in un editoriale sull’agenzia Help Consumatori dice:  “con questo spot Ferrero ha fatto centro perché la protagonista è un riferimento supereferenziato sia nei confronti dei genitori che dei figli. Due target che hanno una scarsa capacità di decodificazione dei messaggi pubblicitari. Per due motivi diversi, certo, ma pur sempre una fascia di mercato sensibile e con alta propensione al consumo”.

stop allo spot nutellaAnche il giudizio di pediatri e nutrizionisti che conoscono i meccanismi di comunicazione e la capacità di persuasione del piccolo schermo sullo spot è severo. Margherita Caroli – Pediatra Nutrizionista responsabile UO Nutrizione ASL Brindisi con una lunga esperienza scientifica e sul campo, dichiara all’agenzia  stampa del Movimento difesa del cittadino :

Tata Lucia che fa la pubblicità alla Nutella è un colpo basso nei confronti di genitori troppo spesso stressati dai rifiuti dei loro figli a tavola, e poco informati in tema di nutrizione. La famosissima crema alla nocciola riceve così uno speciale disco verde”. 

 Ma si sa che nessun cibo va demonizzato, per questo Ferrero fa dire a Tata Lucia che ”A colazione servono delle regole – Ci si siede a tavola tutti insieme – E bisogna variarla ogni giorno!”. Un po’ di pane e Nutella ogni tanto ce lo si può concedere”.

Non bisogna dimenticare che ogni porzione da 30 grammi (consigliata nel sito) ha un apporto energetico di 162  calorie!  Anche il bravo Gunther Fuck autore del noto blog Papille vagabonde qualche mese fa ha preso posizione contro la discesa in campo di Tata Lucia a fianco di Nutella.

Altroconsumo ieri ha inviato una richiesta di censura all’Istituto di autodisciplina pubblicitaria chiedendo la censura dello spot. Il fatto alimentare condivide questa iniziativa e ha inviato una nota analoga allo stesso istituto.

….

(leggi l’articolo completo su http://ilfattoalimentare.it/tata-lucia-nutella-pubblicita.html)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>