La dieta che pulisce Fegato e Intestino

I cibi ricchi di vitamine e le gocce diuretiche favoriscono l’evacuazione e il drenaggio, così elimini in 15 giorni le scorie che fanno ammalare

dieta per pulire fegato ed intestinoAnche se non soffri di nessun disturbo epatico prevalente ma in questo periodo ti senti stanca, svogliata e appesantita, per 2 settimane fai ruotare i piatti consigliati in questo menu con i relativi integratori : con questa dieta rinnovi il fegato, dreni la bile e soprattutto regali sprint a tutti i tuoi organi vitali.

 

Dalla colazione alla cena, ecco il tuo menu!

Appena svegli

Un buon aiuto per alleggerire e stimolare l’attività del fegato è un centrifugato preparato con una mela, una carota e due fettine di lime. Va bevuto la mattina a digiuno e, se vuoi, di nuovo nel pomeriggio, come merenda.

A colazione

Una tazza di caffè d’orzo con 4 biscotti integrali. Come alternativa, puoi scegliere una tazza di tè verde e 70 g di pane di segale con marmellata di arance o pesche. Oppure uno yogurt naturale con semi di lino e cannella e una tazza di tè verde.

Come spuntino

Prendi 30 gocce di estratto fluido di curcuma con un abbondante bicchiere d’acqua e, dopo un quarto d’ora, bevi un centrifugato di carota, mela e lime oppure mangia una mela rossa biologica con la buccia.

A pranzo

70 g di orzo lessato e saltato in padella e 4 cucchiai di lenticchie cotte; un piatto di broccoli, cavolfiori, cicoria (cotti). Oppure, 70 g di pasta di farro con zucchine e carote, 100 g di ceci in insalata e 100 g di pollo al forno.

A merenda

Prendi 30 gocce di estratto fluido di curcuma e, dopo un quarto d’ora, mangia un’arancia rossa spremuta o una pera. Ottime anche due fette biscottate integrali con marmellata biologica (senza zuccheri aggiunti).

A cena

Un passato di zucca, cime di rapa e spinaci, 100 g di pollo arrosto senza pelle, insalata e 70 g di pane integrale. Oppure, minestrone di riso e verdure con un pizzico di curcuma e 200 g di merluzzo al forno con cicoria.

(Fonte www.riza.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *