La Dieta per eliminare Brufoli e Punti Neri

Una dieta fa sempre bene al nostro benessere, per chi soffre di inestetismi, è ancor più salutare. La dieta per eliminare brufoli e punti neri è adatta agli adolescenti che soffrono di questo disturbo, ma anche agli adulti. Un regime alimentare controllato aiuta a contrastare gli inestetismi.

dieta per eliminare brufoli punti neriMangiare correttamente significa anche aver cura di stomaco, fegato e intestino, quindi, non si dovrebbe eccedere in caffè, tè, cioccolata oltre, naturalmente, ai cibi molto grassi. Questa è una regola generale, uno stile di vita che è salutare per tutti noi.

Cominciamo con il dire che chi soffre di frequenti sfoghi cutanei come i brufoli, deve eliminare dalla sua alimentazione snack e prodotti trattati industrialmente, preferendo pane integrale, legumi, pasta, riso, patate, frutta e verdura, biscotti semplici, bibite non zuccherate.

Nella dieta per eliminare brufoli e punti neri, non devono mai mancare fibre e yogurt, che facilitano il transito intestinale e limitano l’assorbimento dei grassi, questo aiuta la pelle a mantenersi pura.

Spazio anche agli alimenti ricchi di vitamine: la vitamina A contribuisce a mantenere la pelle sana, la C protegge il sistema immunitario e la E contrasta i radicali liberi. Aiutano a regolarizzare l’eccesso di sebo anche la vitamina B6 e B2 contenute in alimenti come i cereali integrali, l’olio di germe di grano e il lievito di birra naturale.

Fra gli alimenti che non devono mancare nella dieta per eliminare brufoli e punti neri ci sono: zucca, cavolfiori, carote, spinaci, broccoli, pomodori, melone, pompelmo, arance, mango, peperoni, papaya cavoletti di Bruxelles, asparagi, melograno, basilico, fagioli, pesce azzurro, nocciole, germogli soia, tofu, prezzemolo.

Come sempre, bisogna bere molto e consumare cibi che contengano acqua, frutta e verdura di stagione. Gli sfoghi cutanei sono quasi sempre frutto di un disordine interiore, a volte, è causato anche dal consumo di cibi altamente proteici come carne, uova, formaggi grassi e burro. Meglio preferire alla carne rossa pesce, crostacei, formaggi magri e legumi.

In commercio ci sono vari prodotti che promettono di eliminare brufoli e punti neri, ma non fanno miracoli se non si segue una dieta sana.

(Fonte www.mondobenessereblog.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *