Mangiare sano, i consigli per migliorare l’alimentazione

consigli per mangiare sanoNon è difficile mangiare sano, bisogna solo imparare a modificare la dieta, ecco alcuni consigli per migliorare l’alimentazione utili per assumere la giusta quantità di vitamine, minerali e fitonutrienti che il cibo ci può offrire. Sono piccole astuzie che non presentano rischi ed, anzi, possono rendere divertente anche il mangiare.

Forse non tutti sanno che anche il metodo di cottura può far perdere i nutrienti necessari alla nostra salute, cibi raffinati che possono perdere le loro capacità. Vediamo quali consigli per migliorare l’alimentazione.

  • L’avocado è un ottimo sostituto del burro, spalmatelo su panini, focacce o mettetelo a fette nelle insalate.
  • Sostituite lo zucchero con la stevia, un dolcificante naturale che ha un sapore molto intenso. Fate attenzione a quella in polvere che può contenere edulcoranti come fruttosio o altro che alza i livelli di glucosio nel sangue.
  • Il tè verde o la limonata, dolcificati con la stevia, possono tranquillamente sostituire le bibite gassate e possono essere bevute anche fredde, non alterando il sapore.
  • Scegliere pasta e riso integrale è sicuramente più salutare, è vero che sono più calorici, ma hanno un effetto più saziante, basterà ridurre le quantità ed il gioco è fatto.
  • Per insaporire le pietanze, meglio non usare il classico dado, potrete preparare un minestrone composto da una grande quantità di verdure e farle cuocere a fuoco lento dalle 4 alle 6 ore per estrarre le sostanze nutritive. Una volta scolate le verdure, conservate il brodo ottenuto per cuocere le zuppe. Un altro suggerimento è di non ricorrere alla pentola a pressione, si dimezzano i tempi, ma la rapida evaporazione toglie le sostanze nutritive agli alimenti.
  • Preparare un ottimo condimento per le insalate è molto semplice, utilizzate il rapporto 3:1, vale a dire tre parti di olio e una di succo di limone o lime o, se preferite, aceto di mele. Mettete tutto in un vasetto, con l’aggiunta di un po’ di sale marino non raffinato, agitate bene ed il condimento è pronto per più volte.
  • Chi non è goloso di gelato? Una valida alternativa è conservare more e lamponi in freezer per qualche ora e poi ricoprire di una morbida glassa di caramello. Mangerete un dolce con i fiocchi con il vantaggio che more e lamponi migliorano la circolazione e mantengono il cervello attivo.
  • Se riuscite, comprate i prodotti direttamente dagli agricoltori, il cosidetto acquisto a chilometro zero, si risparmia e si ha la certezza della qualità del prodotto. I lunghi viaggi e la conservazione troppo lunga, fanno perdere la maggior parte delle sostanze nutrienti contenute in frutta e verdura.
  • Iniziate la giornata con un bicchiere di acqua pura ed il succo di un limone spremuto, un ottimo antitumorale. Il tè verde aiuta a regolare la pressione sanguigna, riduce l’infiammazione, combatte il colesterolo e controlla il diabete.
  • Le spezie aggiungono sapore e sono nutrienti, rosmarino, basilico, prezzemolo, pepe di Caienna e origano sono ricchi di antiossidanti e sono antibiotici naturali.
  • Per gli spuntini ricorrete a semi di zucca o noci e mandorle, sono ricchi di acidi grassi per idratare la pelle, contengono molte proteine e fibre. Si dice che una

(leggi l’articolo completo su http://www.mondobenessereblog.com/2012/11/07/mangiare-sano-consigli-migliorare-alimentazione/)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *