Problemi psicologici e comportamentali? Attenzione alla vitamina B

problemi psicologici e comportamentaliUn’alimentazione povera di vitamina B rende più probabile che bambini e ragazzi soffrano di disturbi psicologici e comportamentali. Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Preventive Medicine, non importa se si chiama B1, B2, B5, B6 o B9 (detta anche acido folico), il risultato è sempre lo stesso: come ha sottolineato Carly Herbison dell’University of Western Australia, primo autore della ricerca,

un basso introito delle vitamine B è associato a scarsa salute mentale e comportamentale nell’adolescenza.

La ricerca conferma quanto una buona alimentazione possa essere determinante nel garantire il benessere psicologico nei ragazzi. Nel caso delle vitamine del gruppo B, per assicurarsi l’apporto necessario a mantenersi in salute bambini e adolescenti possono scegliere tra noci, cereali integrali, legumi, frutta e verdura. Secondo Wendy Oddy, coordinatrice dello studio, questi cibi

possono avere veramente un impatto positivo sulla loro salute mentale e sul loro benessere.

(leggi l’articolo completo su http://www.benessereblog.it/post/22507/problemi-psicologici-e-comportamentali-attenzione-alla-vitamina-b)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *