Mirtilli e fragole proteggono il cuore delle donne

Non c’è modo più dolce per pensare alla nostra salute, mangiare mirtilli e fragole proteggono il cuore delle donne. Uno studio americano dice che mangiandone almeno tre volte alla settimana, riducono il rischio infarto nelle donne e tiene lontano gli attacchi cardiaci.

mirtilli e fragole proteggono il cuoreUna buona notizia per tutte le donne golose che, per proteggere la salute, potranno anche godere delle gioie del palato buttandosi su due delizie che si possono gustare in svariari modi, mirtilli e fragole che, oltre ad essere molto gustosi, anche al naturale, proteggono le donne da rischi cardiovascolari.

La dolce notizia arriva da alcuni ricercatori americani dell’Harvard School of Public Health di Boston e britannici dell’Università di East Anglia. Lo studio, i cui risultati sono stati pubblicati su Circulation, il Journal of the American Heart Association (AHA), ha visto coinvolte 93.600 donne di una fascia di età compresa tra i 25 e i 42 anni. Le donne sono state seguite per 18 lunghi anni e facevano parte del gruppo di studio Nurses’ Health Study II.

A condurre lo studio è stato un team di scienziati condotti dal dottor Eric Rimm e la dottoressa Aedin Cassidy. Lo scopo della ricerca era accertare quale fosse l’effetto, positivo o negativo, dei frutti di bosco in generale sulla salute delle donne, in particolare quella cardiovascolare. La scelta di mirtilli e fragole non è stata casuale, in realtà sono quelli che gli americani consumano con più frequenza.

Durante il periodo di osservazione di queste donne, si sono verificati 405 casi di infarti, In ogni modo, i dati raccolti dagli scienziati hanno stabilito che le donne che avevano incluso nella loro dieta una quantità superiore di mirtilli e fragole, avevano una notevole riduzione del rischio infarto addirittura del 32 per cento. Decisamente superiore a quello delle donne che ne consumavano una volta al mese, anche rispetto alle donne che mangiavano molta frutta e verdura

La dottoressa Cassidy sostiene che le sostanze presenti nella verdura e frutta di colore rosso/blu riducono il rischio infarti sia nelle giovani donne che in quelle di mezza età, mirtilli e fragole contengono alti livelli di composti benefici cardiovascolari.

Grande spazio sulle nostre tavole, dunque, a frutta e verdura di colore rosso/blu, uva, more, lamponi, ribes nero, prugne, ciliegie, melanzane e, naturalmente, mirtilli e fragole poichè contengono antiossidanti come i flavonoidi.

(leggi l’articolo completo su http://www.mondobenessereblog.com/2013/01/15/mirtilli-fragole-proteggono-cuore-donne/)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *