Le Proprietà Anticancerogene degli Spinaci

Gli spinaci hanno proprietà anticancerogene, uno studio condotto di recente ha dimostrato che queste verdure, famose per il loro contenuto elevato di ferro, sono anche ricche di proprietà anticancerogene.

proprietà anticancerogene spinaciLa pianta degli spinaci, originaria del Medio Oriente, contiene una vasta gamma di sostanze indispensabili per l’organismo umano: sali minerali (sodio, potassio, calcio, fosforo, magnesio, zolfo, ferro, zinco, manganese, iodio, rame), vitamine (A, C, B1, B2, B6, PP, E, K, acido folico), clorofilla, amminoacidi, come l’arginina e la lisina, lipidi, protidi, glucidi e fibre. L’assunzione di 100 grammi di spinaci permette al corpo di ottenere 5 mg di ferro, 500 mg di potassio, 170 mg di calcio, 23 mg di vitamina C, 2 mg di vitamina E, 150 microgrammi di acido folico, 3.500 microgrammi di beta-carotene, 7 grammi di fibre alimentari e solo 17 calorie.

Una dieta alimentare ricca di spinaci determina un rafforzamento dell’organismo umano.

Questo perché: il magnesio aiuta a prevenire il diabete; lo iodio aiuta a curare le malattie della pelle ed a rafforzare il sistema immunitario; la vitamina K contribuisce ad aumentare la resistenza ossea; la vitamina B migliora l’attività cerebrale, aiuta a tutelare la salute della pelle ed a controllare l’insonnia; il potassio stimola il muscolo cardiaco; il beta-carotene previene i problemi di vista; lo zolfo rinforza i capelli. Inoltre, le fibre alimentari, le vitamine ed i minerali hanno un benefico effetto depurativo e disintossicante. Infatti, le tossine presenti negli alimenti di origine animale, ricchi di grassi e di proteine, grazie agli spinaci vengono eliminate rapidamente.

Le fibre alimentari prevengono anche la costipazione ed il cancro al colon, in quanto interagiscono con l’assorbimento dei grassi e regolano i livelli del colesterolo. Queste verdure possono, inoltre, aiutare l’organismo ad eliminare i parassiti intestinali. Visto le loro numerose proprietà, è molto importante introdurre queste verdure nella propria dieta alimentare. L’assunzione di spinaci viene raccomandata ai convalescenti, ai bambini, agli anziani, alle donne in gravidanza, a coloro che soffrono di astenia fisica o nervosa, di problemi cardiaci, di circolazione, di problemi renali, di ipertensione arteriosa, di atonia della vescica urinaria, di cistite, di diabete, di gotta, di obesità, di acne, di ascessi, di psoriasi, di ustioni, di eczemi e di ferite. Il consumo di spinaci, però, non è indicato per le persone che seguono una dieta senza sale o che soffrono di reumatismi, infiammazioni

 

(continua a leggere su http://www.dietainformaebenessere.com/le-proprieta-anticancerogene-degli-spinaci/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *