Le cure per la meteopatia: meglio antidepressivi, psicologo o luce?

La meteopatia, o meteoropatia, è un disturbo che si compone di diversi sintomi, di tipo psicologico o fisiologico, legati al cambiamento delle condizioni metereologiche o al cambio di stagione. I mutamenti del tempo e i passaggi che intercorrono tra le varie stagioni possono causare molti fastidi in chi soffre di questa patologia.

In Italia sono molti i pazienti che soffrono di meteopatia: una persona su 4, ad esempio, lamenta tutti i disturbi tipici causati dagli sbalzi climatici, mentre due o tre persone su 10 soffrono degli stessi sintomi ma dal passaggio da una stagione alla successiva.

rimedi meteopatia metereopatia

 

Come si cura la meteopatia?

Chi soffre di meteopatia potrebbe lamentare disturbi neurologici tipici come stress psicofisico, ansia, irrequietezza, stanchezza, nervosismo, insonnia, disturbi del sonno, difficoltà cognitive, tensione, apatia, depressione, agitazione psicomotoria e sbalzi d’umore. A livello fisiologico, invece, i sintomi tipici sono mal di testa, tachicardia, brividi, sudorazione eccessiva, sbalzi di pressione, vampate di calore, ipersensibilità dermica, ipersensibilità oculare, debolezza fisica, tensione muscolare, difficoltà a respirare, allergie, vertigini, disturbi gastrointenstibali e dolori osteoarticolari.

In caso di meteopatia si può ricorrere a cure naturali a base di tisane calmanti di biancospino, camomilla, melissa, salvia, tarassaco, malva, tè verde, valeriana e tiglio, oltre che a preparati ricostituenti con aglio, iperico, ginseng, pappa reale, propoli. Gli antidepressivi sono consigliati nel caso la meteopatia causi problemi a livelli psicologico, in particolare depressione e ansia, per calmarne gli attacchi, che possono essere anche affrontati con l’aiuto dello psicologo (oltre che dalla vicinanza con i famigliari!).

Molto utile, infine, la light therapy, la terpia con la luce, indispensabile

(leggi l’articolo completo su http://www.benessereblog.it/post/36539/le-cure-per-la-meteopatia-meglio-antidepressivi-psicologo-o-luce)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *