Sinusite Cronica, la Cura è nascosta in un Batterio Marino

curare sinusite cronicaChi ne soffre lo sa bene: dover lottare con la sinusite cronica non è facile. Secondo i ricercatori dell’Università di Newcastle (Regno Unito) la vera arma contro questo disturbo potrebbe essere un batterio marino, il Bacillus licheniformis, o, per essere più precisi, un suo enzima. Secondo quanto riportato sulle pagine di PLoS One gli scienziati hanno infatti scoperto che questa molecola, NucB, riesce a dissolvere il film di batteri che può formarsi nelle mucose di chi soffre di questa malattia.

Questa azione è di importanza non trascurabile. Il film batterico, infatti, impedisce ad antibiotici e spray di essere efficaci. Al suo interno è presente anche del Dna e NucB riesce proprio a degradare questa molecola. In effetti quando i ricercatori hanno isolato i batteri presenti nei seni paranasali dei pazienti affetti da sinusite cronica sono riusciti a dimostrare che l’enzima di Bacillus licheniformis può dissolvere il film prodotto da molti di questi microbi, rendendoli, così, più vulnerabili all’azione dei medicinali.

Mohamed Reda Elbadawey, coautore dello studio, ha spiegato che

la sinusite è fin troppo comune e rappresenta un grande onere per il servizio sanitario nazionale.

Per molte persone, i sintomi includono naso chiuso, scariche e congestioni nasali, mal di testa ricorrenti, perdita dell’olfatto e dolore facciale. Mentre gli spray nasali a base di steroidi e antibiotici possono aiutare qualcuno, per alcuni pazienti che ho potuto vedere queste misure non sono stati efficaci e i malati hanno dovuto sopportare lo stress di un intervento chirurgico.

Se potessimo sviluppare un’alternativa migliaia di pazienti ogni anno potrebbero trarne beneficio.

(leggi l’articolo completo su http://www.benessereblog.it/post/36921/sinusite-cronica-la-cura-e-nascosta-in-un-batterio-marino)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *