Proprietà Benefiche delle tanto amate Patate

proprietà delle patateLe patate sono molto amate sia dagli adulti che dai bambini. Non tutti sanno, però, che questi tuberi, oltre ad essere saporiti, sono anche ricchi di proprietà benefiche per l’organismo.  In particolare, l’assunzione di patate comporta:

  • aumento di peso; essendo ricche di carboidrati, aiutano le persone particolarmente magre ad aumentare di peso; la vitamina C e quelle del complesso B in esse contenute, inoltre, aiutano ad assorbire correttamente questi carboidrati;
  • facile digestione; sono facilmente digeribili e, per questo motivo, sono consigliate ai pazienti, ai bambini ed a coloro che non possono digerire il cibo solido, ma hanno bisogno di energia; esse contengono anche notevoli quantità di fibre; si ricorda, però, che mangiare regolarmente molte patate può causare acidità nel lungo periodo;
  • cura della pelle; la vitamina C, le vitamine del complesso B ed i minerali, come il potassio, il magnesio, il fosforo e lo zinco, sono buoni per la salute della pelle; l’impacco ottenuto mescolando le patate crude schiacciate con il miele, inoltre, aiuta a curare i brufoli e le macchie presenti sulla pelle; lo stesso impacco, applicato sulle ustioni, dà un rapido sollievo e favorisce una veloce guarigione; le patate frantumate o l’acqua con cui sono state lavate, permettono di pulire la pelle ed ammorbidirla;
  • prevenzione dello scorbuto; la vitamina C presente nelle patate può aiutare a prevenire questa terribile malattia, causata da una carenza di questa vitamina; lo scorbuto si manifesta con angoli delle labbra screpolate, gengive spugnose e sanguinanti, frequenti infezioni virali, come il raffreddore, ecc.;
  • trattamento dei reumatismi; le vitamine, il calcio ed il magnesio presenti nelle patate contribuiscono ad alleviare i reumatismi; è importante, però non consumarne quantità eccessive per non provocare un aumento del peso corporeo;
  • cura delle infiammazioni; la vitamina C (ottimo antiossidante), la vitamina B6 ed il potassio alleviano le infiammazioni dell’intestino e dell’apparato digerente; anche in questo caso, la patata cruda e frantumata permette di curare le infiammazioni esterne;
  • abbassamento della pressione sanguigna; le patate abbassano la pressione alta causata da ipertensione o da indigestione per abbondanza di vitamina C e B; devono essere evitate, invece, in presenza di diabete; le fibre, inoltre, aiutano a ridurre il colesterolo e migliorano  il funzionamento dell’insulina nel corpo, determinando così un abbassamento della pressione sanguigna;
  • miglioramento della funzione celebrale; le patate sono ricche di sostanze utili per il cervello; i carboidrati mantengono buono il livello di glucosio nel sangue, rendendo il cervello attivo e vigile; il ferro è il componente principale dell’emoglobina, che porta l’ossigeno al cervello; le vitamine del complesso B, il fosforo e lo zinco sono altre sostanze molto utili per il corretto funzionamento celebrale;
  • tutela della salute del cuore; le vitamine dei complesso B e C, i sali minerali, le fibre ed i carotenoidi, come la luteina, la zeaxantina, ecc., aiutano a tutelare la salute del cuore e degli altri organi del corpo; si ricorda, però, che l’assunzione di patate è sconsigliata alle le persone obese o diabetiche;
  • trattamento dei calcoli renali; il magnesio presente nelle patate, riduce l’accumulo di calcio nei reni e negli altri tessuti circostanti;
  • trattamento della diarrea; le patate sono l’ideale per chi soffre di diarrea, in quanto facilmente digeribili; è importante, però, non mangiarne troppe perché l’eccesso di amido può peggiorare la situazione.

(continua a leggere su http://www.dietainformaebenessere.com/proprieta-benefiche-delle-tanto-amate-patate/)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *