Atelofobia: le donne sono angosciate dalle imperfezioni

atelofobiaPare che siano molte le donne angosciate dalle imperfezioni e questo tipo di paura ha anche un nome, atelofobia; non conoscevo questa paura fino a quando non ho letto un articolo all’interno di lastampa.it che mi è sembrato particolarmente interessante. In un certo senso mi sono sentita “chiamata in causa” perchè fino a qualche tempo fa (lo sono ancora ma in misura minore) ero incredibilmente insicura e cercavo negli altri delle continue conferme in tutto quello che facevo. Probabilmente questo tipo di paura è sempre più diffuso nella nostra società perchè i ritmi sempre più frenetici ci mettono costantemente in competizione e alla ricerca della perfezione in tutti i contesti (anche se forse la perfezione completa non esiste).

Nell’articolo si parla di come l’atelofobia possa manifestarsi attraverso diversi sintomi come la scontentezza di sé e del proprio corpo, il non sentirsi belle, adeguate o all’altezza. La donna colpita dall’atelofobia vede quindi un’immagine di sè che è distorta e, questo porta molte donne a rivolgersi ad un chirurgo plastico anche quando non ce ne sarebbe affatto bisogno; spiega Dottor Paolo Mezzana, specialista in chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica:

L’atelofobia è una patologia seria che per alcune donne può diventare un ostacolo per la vita lavorativa e personale. Il processo ha origine a livello cerebrale ed è molto complicato porvi rimedio a livello fisiologico, ma è possibile offrire alla paziente un sostegno psicologico e suggerirle alcune soluzioni che le consentano di valorizzare i suoi pregi

(leggi l’articolo completo su http://www.mondobenessereblog.com/2013/02/26/atelofobia-angoscia-imperfezioni/)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *