Cibi Sani a Basso Costo, Alternative al Cibo Spazzatura

Che la crisi economica non sia un’alleata della sana alimentazione è oramai risaputo. Per rimediare ai duri colpi finanziari, infatti, la maggior parte delle famiglie cerca di risparmiare come può, anche rinunciando a beni essenziali, come la frutta, la verdura, il pane, ecc. Ma c’è di peggio, perché i tagli non riguardano solo la quantità di cibo acquistato, ma anche la qualità dello stesso. Ecco, allora, una lista di alimenti a basso costo, ma salutari, per combattere la crisi a suon di coltelli e forchette!

cibi sani a basso costoLe indagini parlano chiaro: la crisi economica ha eroso gran parte del potere d’acquisto delle famiglie (soprattutto di quelle a basso reddito), e questo ha comportato da un lato un netto calo nel consumo di carni, frutta, verdura, olio d’oliva, e cereali, e dall’altro un aumento nel consumo di cibi precotti, alcolici ed alimenti di scarsa qualità. È chiaro, che l’assunzione cibi va ad incidere sulla salute delle persone, nonché sulla bilancia, e non è un caso che soprattutto nelle regioni del Sud si è riscontrato un aumento del tasso di obesità. Venendo meno determinati cibi dalle tavole italiane, che si possono definire i cardini della dieta mediterranea, si corre il rischio che quest’ultima sparisca del tutto e sarebbe davvero un peccato, visto che è non solo un vanto del nostro territorio, ma anche patrimonio immateriale dell’Unesco.

Come mangiare, allora in modo sano, pur avendo a disposizione un budget limitato? Molti credono che tutto il cibo sano sia caro, ma, non è sempre vero, anche perché i supermercati offrono un’ampia scelta di alternative. Inoltre, le linee guida alimentari raccomandano solo piccole quantità di alimenti costosi come carne, pesce, pollo e formaggio. Dovremmo, infatti, mangiare più fagioli, lenticchie e altri alimenti economici come pane (di grano integrale), riso, pasta e altri cereali. Per quanto riguarda frutta e verdura, è risaputo che i prodotti freschi di stagione hanno un costo minore, ma non sono da escludere i surgelati.

Per mangiare sano è importante fare attenzione alle offerte speciali e limitare lo spreco di cibo. Per quanto possa sembrare incredibile, specialmente con la crisi che avanza, in Europa si buttano grandi quantità di alimenti ogni anno, molto del quale ancora nella sua confezione originale. Questo, perché l’alimento va a male prima che sia mangiato o se ne cucina troppo e si buttano gli avanzi. Per risparmiare, senza rinunciare alla qualità, può essere utile anche pianificare un menù settimanale e provare ricette che insegnano a utilizzare gli scarti.

10 alimenti sani a basso costo

  1. Fagioli
  2. Uova
  3. Patate
  4. Riso integrale
  5. Tonno in scatola
  6. Alici
  7. Pasta e pasta integrale
  8. Banane
  9. Verdure surgelate
  10. Pomodori in scatola

Ricette con cibi a basso costo

Sapevate che si può cucinare con gli avanzi? Tante, infatti, sono le ricette che si possono preparare con gli scarti. In realtà, non si tratta di una pratica nuova, anticamente, infatti, non si buttava via quasi nulla, oggi, invece, una quantità spaventosa di cibo finisce nella pattumiera, anche se ancora commestibile.

Sformato di broccoli e fontina

(continua a leggere su http://www.dietaland.com/cibi-sani-basso-costo-alternative-cibo-spazzatura/24049/)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>