Con i Sali Minerali una Salute a prova di Bomba

Siamo finalmente in primavera, ma spesso arriviamo a questo momento dell’anno con l’energia vitale al minimo; per rifiorire assieme alla natura affidati a degli integratori davvero speciali

in privamera assumere sali minieraliLe donne lo sanno bene: la fine dell’inverno è uno dei periodi più delicati per il benessere psicofisico. Il “disgelo” è una manna, ma i lunghi mesi invernali hanno lasciato il segno, e l’inizio stesso della primavera non è esente da pericoli: l’energia esplosiva della natura che rinasce richiede uno sforzo, uno stress di adattamento che possiamo affrontare al meglio per vivere in piena forma i mesi a venire. Vediamo come.

Il benessere della persona alla portata di tutti

Mangiare bene aiuta, ma non basta

Un fatto è certo: mai come ora dobbiamo fare attenzione a quel che mangiamo per rinforzare le difese immunitarie, che fra pochi giorni saranno anche sotto l’attacco delle prime allergie. Ma alimentarsi bene non è sufficiente, se nel nostro corpo mancano alcune sostanze fondamentali che nei cibi sono sì presenti, ma in quantità troppo basse. Siamo parlando dei micronutrienti, sostanze in grado di portare i loro benefici effetti direttamente dentro le cellule. Quali sono? I sali minerali e le vitamine, che possiamo assumere sotto forma di integratori.

I sali minerali da medaglia d’oro
Fra i diversi sali minerali, alcuni meritano un’attenzione speciale, tante sono le loro qualità.

Il magnesio è un antistress per eccellenza in grado di aiutare il sistema nervoso, lenire i crampi alle ossa e armonizzare il metabolismo.

Il ferro è essenziale per la formazione dei globuli rossi nel sangue e quindi “garante” dell’ossigenazione degli organi, in particolare del cervello.

Il potassio combatte l’insonnia,  la stanchezza muscolare e l’astenia di primavera,  oltre a reidratare in profondità tutto l’organismo.

Il selenio rinforza il sistema immunitario e migliora la salute di unghie e capelli.

Il calcio è il principale ricostituente delle ossa e regola la contrazione muscolare, intervenendo anche nei processi di coagulazione del sangue e di trasmissione degli impulsi nervosi.

(Leggi l’articolo completo su http://www.riza.it/benessere/integratori/3723/con-i-sali-minerali-una-salute-a-prova-di-bomba.html)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *