Serotonina bassa: sintomi, cause, rimedi ed effetti

Cosa comporta avere la serotonina bassa e quali sono le funzioni di questa famosa sostanza? La serotonina è un neurotrasmettitore che viene rilasciato a livello del sistema nervoso centrale, e che ha un’influenza importantissima per diversi aspetti della nostra vita. Normalmente si tende a parlare della serotonina per via della sua influenza nei confronti del nostro umore, ma in realtà questa sostanza è coinvolta anche in molti altri processi, in base alla regione del corpo che prendiamo in considerazione.

aumentare serotoninaNello specifico, la serotonina influisce sui ritmi circadiani (sonno-veglia), sul controllo dell’appetito, sul controllo delle arterie, e sul controllo del comportamento sessuale e delle relazioni sociali.

Detto questo, quali effetti potrà avere un calo di serotonina per la nostra vita quotidiana? Un difetto di serotonina (che può essere opportunamente integrata mediante l’assunzione di alcuni alimenti capaci di stimolarne la produzione, come i frutti di bosco, patata, cioccolato fondente, latte caldo, zucca e così via..o anche mediante attività fisica e luce solare) può provocare deicali dell’umore, ansia, depressione, problemi a livello sessuale (come ad esempio l’eiaculazione precoce), e delle condotte aggressive.

Una presenza invece fin troppo massiccia di serotonina nell’organismo (che potrebbe essere provocata ad esempio dall’eccessiva assunzione di droghe o di farmaci che provocano alti livelli di serotonina nel corpo), possono provocare uno stato di irrequietezza e confusione, pressione alta, diarrea, mal di testa, sudorazione eccessiva.

(continua a leggere su http://www.benessereblog.it/post/45005/serotonina-bassa-sintomi-cause-rimedi-ed-effetti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *