L’aloe vince i Dolori alle Gambe e rinnova i Tessuti

Estratto dalle foglie dell’omonima pianta, il succo di aloe drena i ristagni, sconfigge pelle a buccia d’arancia e gonfiori agli arti inferiori

L’aloe appartiene alla famiglia delle Liliacee di cui fanno parte 350 varietà; l’Aloe vera è forse la varietà più usata. Presenta foglie verdi che hanno un rivestimento piuttosto duro con all’interno una polpa morbida, ricca di un prezioso succo. 
Il gel di aloe ottenuto dalla porzione interna delle foglie contiene polisaccaridi, acidi grassi vitamine, lipidi e minerali che hanno un’azione 
idratante, tonificante e antinfiammatoria sui tessuti. 
Inoltre aiuta a riattivare il metabolismo.

curare dolori alle gambe con aloe

Per questo il gel di aloe è uno dei rimedi più efficaci nella cosmesi per contrastare la cellulite e alleggerire gli arti inferiori in caso di gonfiori e pesantezza. L’aloe può essere anche assunta per via interna, come succo, per depurare l’organismo in profondità.

Il suo succo depura in profondità

Il succo di aloe è noto per i poteri curativi e lassativi è ricco di sali minerali (calcio, ferro, fosforo, magnesio, manganese, potassio, rame, selenio) e vitamine (betacarotene, vitamine del gruppo B, vitamina C, vitamina E) che aiutano a liberare l’organismo dal carico di tossine invernali e rigenerano le attività metaboliche disturbate, prevenendo i fenomeni infiammatori. A queste sostanze si aggiungono aminoacidi e antiossidanti che rendono il succo di aloe un ottimo ricostituente. Senza dimenticare la presenza di ormoni vegetali che stimolano la crescita cellulare.

Usalo così

Al cambio di stagione sarà rigenerante per l’organismo l’assunzione tutte le mattine di succo di aloe puro al 100%, per un paio di mesi. Dopo l’apertura, va tenuto in frigo e consumato entro un mese!

Il suo gel dà lo sprint al microcircolo

D’estate l’aloe può rivelarsi un toccasana contro un disturbo che colpisce molte donne: la stasi linfatica. Si manifesta con gambe gonfie, caviglie calde, rosse e doloranti, affaticamento generale. L’azione antinfiammatoria e antidolorifica del gel di aloe allevia in fretta questo disagio. Applicato esternamente sfiamma, lenisce, migliora il flusso circolatorio e linfatico, dando sollievo e leggerezza a gambe e caviglie.

Come applicarlo

Per un’azione completa è necessario applicare il gel tre volte al giorno, fino a completo assorbimento e bere due cucchiai di succo tre volte al dì, lontano dai pasti.

(leggi l’articolo completo su http://www.riza.it/benessere/erbe-e-fitoterapia/3818/l-aloe-vince-i-dolori-alle-gambe-e-rinnova-i-tessuti.html)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *